comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:20 METEO:VOLTERRA12°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 21 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Usa, Lady Gaga canta l'inno americano accompagnata dalla banda dei Marine

Attualità martedì 10 maggio 2016 ore 10:00

Se la sosta dei turisti la pagassero i negozianti

L'idea è quella di pagare la prima ora di sosta

L'idea è al vaglio di Confcommercio. Il direttivo vorrebbe pagare la prima ora di sosta per incentivare il turismo e rilanciare il commercio



VOLTERRA — Spingere risolutamente sull'acceleratore del turismo e dell'accoglienza: con questo obiettivo Confcommercio Volterra sta studiando l'ipotesi di pagare la prima ora di sosta ai turisti in città.

I commercianti e gli imprenditori del direttivo approvano alcune delle iniziative realizzate dal Comune e rilanciano con nuove proposte. A parlare è il presidente Marco Socchi, soddisfatto della recente riqualificazione di piazza Martiri della Libertà: “La piazza è il punto d'arrivo e il primo biglietto da visita per i turisti e l'idea di accoglierli con uno dei simboli della nostra città trova la nostra piena adesione".

"L'ombra della sera offre il suo benvenuto - prosegue il presidente - introducendo i visitatori nel cuore e nelle atmosfere di Volterra. Positiva anche l'introduzione della sosta di cortesia di un quarto d'ora per dare l'opportunità di effettuare acquisti in centro, garantendo allo stesso tempo un agile turn-over delle auto. C'è ancora qualcosa da migliorare sul fronte del check-in dei bus turistici, l'introduzione del nuovo parcometro riguarda anche loro, siamo convinti che la strada intrapresa sia quella giusta”.

"A volte anche piccole migliorie possono produrre effetti inattesi dal punto di vista del decoro urbano - sottolinea Michele Scali, vicepresidente Confcommercio Volterra: “Le fioriere in piazzetta San Michele per delimitare il sagrato della chiesa sono una scelta azzeccatissima".

Insomma, per i vertici di Confcommercio Volterra vive un "rinnovato fermento" e gli stessi imprenditori vogliono impegnarsi in prima persona: Consideriamo il turismo il presente e il futuro di Volterra e non ci vogliamo sottrarre alle nostre responsabilità" conclude il presidente Socchi. Che rilancia: "Per questo, come direttivo stiamo lavorando alla fattibilità di un progetto che prevede la possibilità di rimborsare la prima ora di parcheggio ai turisti in visita. Siamo in fase di studio, vedremo come e quando questa nostra idea di accoglienza potrà essere effettivamente realizzata”.



Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità