QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 15° 
Domani 15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 22 novembre 2019

Attualità giovedì 27 settembre 2018 ore 10:15

La Lega dà la priorità alle infrastrutture

L'esponente del Carroccio Melchionno rinnova l'impegno per migliorare la viabilità e annuncia una raccolta firme per la Sr 68



VOLTERRA — Per la Lega la priorità per Volterra devono essere le infrastrutture, in particolare la Sr 68 tra Volterra e Colle val d'Elsa. A dirlo è il commissario della Lega Volterra Mirco Melchionno che alcune settimane fa - insieme al senatore Vescovi, all'onorevole Potenti e all'ex assessore Moschi - è stato al Ministero delle Infrastrutture per incontrare il sottosegretario Armando Siri. 

"Sono tornato a Roma presso l'Anas, sede centrale, per parlare con i tecnici responsabili della viabilità della vicenda della 68, ricevendo delle importanti rassicurazioni - fa sapere Mirco Melchionno che infatti - tra pochi giorni, nel mese di ottobre, Anas riprenderà sotto la sua competenza la SR 68: noi chiediamo ufficialmente un interessamento intanto per la manutenzione ordinaria, assai dimenticata dalla Provincia di Pisa, ma sopratutto un impegno per un ammodernamento del tracciato, ad oggi improponibile per una città della fama di Volterra nel 2018".

Infine la proposta di Melchionno: "Stiamo valutando di lanciare a breve anche una raccolta di firme per questa arteria, da troppi decenni dimenticata. Una strada che da Cecina porta a Poggibonsi passando per tutta la Valdicecina e la Valdelsa, e quindi un territorio di oltre 100.000 abitanti. Il nostro impegno sarà massimo, perché vogliamo colmare un gap infrastrutturale, del quale una parte politica è certamente responsabile".



Tag

Elezioni Regionali, Di Maio: «Il Movimento non ha paura, correremo da soli»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Politica