Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:VOLTERRA13°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 05 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La motovedetta libica fa una manovra violenta e i migranti cadono in acqua

Cultura sabato 21 gennaio 2023 ore 19:00

Leone d'oro alla carriera ad Armando Punzo

Armando Punzo

Il fondatore della Compagnia della Fortezza, realtà teatrale del carcere di Volterra, è stato premiato dalla Biennale del teatro di Venezia



VOLTERRA — Un riconoscimento per il lavoro decennale nel teatro e, in particolare, per quanto fatto nel carcere di Volterra, diventato modello internazionale di istituzione per la rieducazione e il reinserimento sociale.

Alla Biennale Teatro 2023, Armando Punzo, fondatore della Compagnia della Fortezza di Volterra, ha ricevuto il Leone d'oro alla carriera. 

"Provo grandissima gioia e profondo orgoglio - ha detto l'assessora regionale Alessandra Nardini - lo dico da amministratrice della Toscana e da estimatrice di lungo corso dei lavori di Armando e della Compagnia. Il carcere di Volterra, da essere una delle strutture di reclusione più dure, è diventato un modello internazionale di penitenziario orientato alla rieducazione, e questo anche attraverso questa storia meravigliosa di laboratori e produzioni teatrali".

"Ricordo ancora, da consigliera regionale, la battaglia che insieme all'amministrazione comunale e a tante cittadine e tanti cittadini abbiamo portato avanti per rendere quello volterrano un teatro stabile all'interno dell'istituto carcerario - ha concluso - oggi, verso quell'esperienza, si aggiunge un ulteriore e prestigiosissimo riconoscimento, per il quale desidero rivolgere a Punzo e a chiunque abbia collaborato a questo progetto negli anni le mie più sincere congratulazioni".

La consegna del premio avverrà il prossimo Giugno a Venezia, nella Sala delle Colonne, durante il Festival internazionale del teatro che si svolgerà dal 15 Giugno al 1° Luglio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno