Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:VOLTERRA20°35°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
mercoledì 06 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Rocco Morabito, chi è l'ambasciatore «nobile» della ‘ndrangheta

Attualità lunedì 26 marzo 2018 ore 17:08

Museo, altre due sale tornano all'antico splendore

Taglio del nastro al Guarnacci per gli ultimi spazi recuperati e restaurati nell'ambito del progetto Erasmus Plus



VOLTERRA — Taglio del nastro per le ultime due sale del primo piano del Museo Etrusco Guarnacci, recuperate e restaurate nell'ambito del progetto Erasmus Plus, i cui partners sono la Camera dell'Artigianato di Stoccarda, il Comune di Volterra, la Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra, il Gian di Volterra, il Centro Interculturale Villa Palagione. 

La cerimonia si è svolta sabato pomeriggio alla presenza del sindaco Marco Buselli, del vicesindaco Riccardo Fedeli, dell’assessore alle attività produttive Gianni Baruffa e dell’assessore alle opere pubbliche Massimo Fidi. "I ragazzi, sotto la guida di una esperta restauratrice, hanno portato a termine un lavoro eccezionale, rimuovendo tutte le superfetazioni esistenti e riportando all'antico il paramento murario – ha spiegato il sindaco Buselli -. Laddove le tracce non si leggevano più, con la supervisione della Soprintendenza, hanno riproposto i motivi che impreziosivano i muri, ridando di fatto un'anima a due Sale che finora risultavano molto anonime. Grazie al progetto, quasi tutto il primo piano del Museo, le cui pareti erano state verniciate e impedivano di vedere ciò che c'era sotto, è finalmente tornato a mostrare il meglio di sé".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un giovane destinatario di misura di custodia cautelare è stato fermato da due militari non in servizio in un bar di Cecina e accompagnato in carcere
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca