Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:VOLTERRA19°33°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 14 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video dell'attentato a Donald Trump durante un comizio in Pennsylvania: gli spari e le grida di terrore
Il video dell'attentato a Donald Trump durante un comizio in Pennsylvania: gli spari e le grida di terrore

Politica mercoledì 24 maggio 2023 ore 19:00

"Nuova assessora, politica che non ci piace"

Palazzo dei Priori a Volterra

Il gruppo di opposizione di Per Volterra non si sorprende della scelta di Piccicuto e attacca il sindaco: "Siamo preoccupati per il Santa Chiara"



VOLTERRA — Piovono critiche da Per Volterra sulla nomina di ieri, martedì 23 Maggio, della nuova assessora nella Giunta del sindaco Giacomo Santi. Ovvero, la ex presidente del Santa Chiara Angela Piccicuto.

"Dalle dimissioni della vicesindaca Salvini era chiaro che la prossima sarebbe stata l'ormai ex presidente del Santa Chiara - hanno scritto - probabilmente, le improvvise dimissioni dell'ex direttrice dell'Rsa e il polverone che ne era scaturito, avevano spinto Santi ad attendere. Altrettanto probabilmente, adesso, il sindaco pensa che le acque si siano calmate a tal punto da poter annunciare la nomina".

Insomma, per il gruppo d'opposizione, nessuna sorpresa. "Innanzitutto perché, purtroppo, nessuno sfortunatamente si era accorto della mancanza di un'assessore nella Giunta - hanno continuato - in secondo luogo, perché è evidente che Santi, invece di concentrare le risorse disponibili che lui stesso ha immesso nel Santa Chiara per gestirlo, scelga di togliere alla struttura anche la presidente. La quale, dopo la direttrice, è la seconda dimissionaria in pochi mesi nella struttura. Una scelta quantomeno azzardata, se si cerca di risolvere realmente i problemi della struttura".

"A noi, ai cittadini e ai lavoratori interessa più che il Santa Chiara vada bene e venga tutelato, considerato che la situazione non è stata risanata con un progetto o un'ipotesi di sviluppo - hanno concluso - a oggi siamo con un direttore facente funzioni e senza un presidente. Questa politica, che ha il solo scopo di posizionare le pedine nei posti giusti, per avere poi riscontri elettorali, a noi non piace".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La lista denuncia presunte irregolarità e vuol vederci chiaro sulle 317 schede nulle: scatta così il ricorso al Tribunale amministrativo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità