QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 11°14° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
lunedì 11 novembre 2019

Attualità sabato 28 maggio 2016 ore 17:07

"Persio Flacco perla e futuro della città"

Il sindaco Buselli ha fatto il punto sul teatro cittadino all' assemblea dei soci dell'Accademia dei Riuniti



VOLTERRA — Persio Flacco perla della città con grandi potenzialità da valorizzare. Questo il pensiero che il sindaco Marco Buselli ha voluto ribadire stamani all'assemblea dei soci dell'Accademia dei Riuniti.

"Ho voluto ricordare nell'occasione come il Comune sostenga regolarmente da anni la realizzazione della stagione di prosa - ha dichiarato Buselli - , attraverso il contributo alla Fondazione Toscana Spettacolo (che si aggira sui 6.000 €), oltre ad un contributo indiretto, orientato alle scuole e fortemente voluto dall'Assessore Alessia Dei, per portare i giovani a teatro (3.800 €). Ritengo sia fondamentale cercare di portare i giovani a teatro e al cinema, altrimenti non c'è futuro. Diamo disponibilità da subito anche ad un confronto, su cui auspichiamo una partecipazione importante, sul Ridotto del Teatro Persio Flacco, appena ristrutturato grazie alla Fondazione della Cassa di Risparmio di Volterra. Il Ridotto deve vivere, per la città e con la città. Anche per rispetto all'investimento fatto dalla Fondazione. Ci faremo quindi parte attiva nel creare un confronto con le associazioni. Il tema potrebbe allargarsi anche al futuro stesso del Persio Flacco e alle sue potenzialità, per far si che sia davvero punto di riferimento per la città ed il territorio. La scomparsa di Albertazzi, che ha dato tanto a Volterra per il Teatro, impone ancor più una riflessione sul tema, legata anche a come far convivere le varie anime del teatro e della cultura a Volterra, facendo si che la diversità rappresenti un valore. Infine sarebbe importante anche un dialogo costruttivo, che finora non c'è mai stato, fra l'Accademia dei Riuniti e la proprietà di Palazzo Viti, una delle dimore storiche più belle d'Italia. Si potrebbe così stabilire un rapporto ed un'interazione che sicuramente gioverebbe ad entrambe le realtà".



Tag

Ex Ilva, Gualtieri: «Nazionalizzare è pericoloso»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Politica