Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:04 METEO:VOLTERRA18°33°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
sabato 24 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Samele argento nella sciabola, la dura preparazione per arrivare così in alto

Attualità giovedì 17 giugno 2021 ore 18:15

Voragine a San Michele, lavori "Indifferibili"

A dirlo è l'Amministrazione Comunale, rispondendo a qualche polemica di queste ore:"Una voragine al di sotto del lastrico"



VOLTERRA — "I lavori attualmente in corso presso piazzetta San Michele, per quanto da tempo programmati e rimandati per la presenza del cantiere alla chiesa di San Michele, sono stati tempestivamente intrapresi a seguito degli ultimi sopralluoghi condotti da parte del personale dell’Ufficio Tecnico. Da tali sopralluoghi è emersa la necessità di intervenire prontamente per evitare il possibile collasso di ampia porzione del lastrico nella zona antistante l’ingresso della “Sala Pio IX”.

A dirlo è l'Amministrazione Comunale di Volterra:"I lavori in corso di esecuzione risultano quindi assolutamente necessari e con caratteri di indifferibilità per scongiurare danni anche gravi a persone e cose per incipiente crollo della pavimentazione. Infatti, per effetto della rottura del tratto fognario per la raccolta delle acque piovane (del tipo a cassetta), provenienti dal discendente a servizio del fabbricato adiacente in sinistra alla chiesa, si è venuta nel tempo a formare una estesa e profonda voragine al di sotto del lastrico. Di fatto, tali acque, non sono state per lungo tempo convogliate nella tubazione di raccordo ASA per essere da qui indirizzate nella condotta principale, provocando un lento ma inesorabile dilavamento di diversi strati del sottofondo della pavimentazione. Questo stesso dilavamento, in essere da lunghissimo tempo, ha inoltre apportato seri danni alla condotta principale ASA, anch’essa del tipo a cassetta". 

"E’ da evidenziare che dagli ultimi rilevamenti", aggiunge il Comune, si registra una altezza media della voragine di circa 2 metri e che si estende per una notevole superficie, al momento non definibile nell’esatta misura. I lavori di ispezione e di scavo proseguono con estrema cautela anche per la presenza di altri sottoservizi. 

Vista l’inconfutabile urgenza di intervenire sulle cause del dissesto prima di procedere al ripristino integrale del lastricato non è stato possibile promuovere preventive concertazioni sulle modalità di intervento con i gestori di attività, commerciali e non, ubicate nell’area interessata dai lavori. E parimenti apparirebbero demagogiche tutte quelle obiezioni circa la possibilità di rimandare ad altro periodo l’esecuzione degli interventi in questione.

E’ solo grazie al minimo commento tra le lastre e al loro spessore così come in virtù della coesione dei bordi e dell’effetto arco del corpo del lastricato se, fino a questo momento, non si è verificata una implosione della pavimentazione con le immaginabili possibili nefaste conseguenze per i cittadini, per i turisti e per tutti i mezzi che quotidianamente percorrono questa parte della Città. Questa Amministrazione, pur consapevole dell’ovvio disagio che potrà essere arrecato dalla esecuzione di questi lavori e che riguardano la sicurezza dei cittadini, chiede la collaborazione di tutti per risolvere a vantaggio della collettività e nel minor tempo possibile, una problematica che si sta rilevando di imprevisto e particolare impegno operativo sia per gli addetti comunali che degli operatori ASA che dovranno in seguito necessariamente essere coinvolti."

Nelle ultime ore la lista "Per Volterra" ( vedi post fb sotto ) aveva polemizzato per la "Deviazione del traffico proveniente da Porta a Selci, obbligando il passaggio da Via Nova, poi Via di Sotto in senso inverso e uscire da porta a Selci".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Emergenza Covid, in provincia di Pisa accertate 42 nuove positività al coronavirus in un giorno. Il dettaglio dei Comuni interessati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Imprese & Professioni

CORONAVIRUS