Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:VOLTERRA14°20°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 30 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Fiume di fango sfiora le case: a Formia frana la montagna dopo il nubifragio

Attualità martedì 04 luglio 2017 ore 13:18

Sarzanese chiusa, per il Comune strada fuori norma

L'assessore alla viabilità Moschi: "Nel pieno della stagione estiva è un paradosso che sia chiusa. Servono interventi mirati per la sicurezza"



VOLTERRA — L’assessore alla viabilità del Comune di Volterra Paolo Moschi è intervenuto sulla situazione della Sarzanese dopo il doppio incidente di ieri. Due tir si sono ribaltati: uno trasportava farro biologico, l'altro una cisterna piena di gpl. In quest'ultimo caso la strada è stata chiusa dal pomeriggio di ieri fino a stamani per le operazioni di bonifica.

"Nel pieno della stagione estiva - ha detto Moschi - avere la 439 Dir chiusa è un paradosso. Se gli incidenti possono sempre avvenire quello che è intollerabile è che il collegamento Volterra-Pisa e Volterra - Fi-Pi-Li permanga oggi su una strada decisamente fuori norma. La carreggiata della 439 dir infatti non rispetta le misure minime di sicurezza".

"Il Ponte sull'Arpino – ha aggiunto Moschi – ad esempio è poco più di quattro metri, laddove la legge ne vorrebbe sei. Questo fa sì che quando una semplice auto incontra un bus o un camion, uno dei due debba fermarsi. Faccio appello a tutti gli enti della zona, a partire dai comuni dell'Alta Val di Cecina e dell'Alta Valdera con i quali è in corso un dialogo sulla viabilità, per avviare un percorso serio e condiviso, finalizzato a degli interventi mirati per la messa in sicurezza della viabilità Nord-Sud. Servono progetti unitari che abbiano il respiro di tutto il territorio. Questo senza nulla togliere all'altro impegno sulla Sr 68 che è un arteria fortunatamente ancor più trafficata e che porta risorse e turismo su tutta la zona. Serve uno sforzo per gli investimenti che avranno senza dubbio un ritorno economico importante, per tutto il territorio ad ampio raggio".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un mese di iniziative, enogastronomia e spettacoli nella frazione, dove ritorna anche la processione della Madonna del Conforto dopo lo stop per Covid
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca