Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:00 METEO:VOLTERRA12°26°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
lunedì 27 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Motoscafo si infila nel porto di Monte Carlo a tutta velocità, manca due passanti per un soffio

Attualità sabato 11 giugno 2022 ore 19:00

Sos pediatri, servizio sospeso fino al concorso

L'ospedale Santa Maria Maddalena di Volterra

Nessuna assunzione, mancati rinnovi e alcuni medici in malattia: sospesa l'attività giornaliera in presenza fino all'espletamento del bando



VOLTERRA — Il bando per il concorso per pediatri scade il 30 Giugno. E sicuramente, fino a quella data, l'attività giornaliera in presenza sarà sospesa. Succede a Volterra, dove la carenza di personale ha costretto l'Azienda Usl Toscana nord ovest a procedere di conseguenza.

2Nonostante si siano messe in atto tutte le procedure per assumere nuovi pediatri, non abbiamo ottenuto il risultato sperato. A questo si aggiungono due pediatri che non hanno rinnovato l’incarico specifico istituito in epoca Covid e la comunicazione della malattia di altri due professionisti - hanno spiegato dall'Ausl - vista la necessità di garantire l’attività nell’area nascita della Valdera, oltre 850 parti l’anno, e il normale svolgimento di assistenza in pronto soccorso, dove si registrano circa 10mila accessi all’anno, a Volterra non è più possibile continuare l’attività pediatrica giornaliera in presenza, sospesa fino allo svolgimento del concorso".

"Rimangono invariate le sedute ambulatoriali specialistiche pediatriche di gastroenterologia e pneumologia, nonché lo screening di ecografia alle anche che deve essere effettuato su tutti i neonati entro il terzo mese di vita - hanno specificato - sempre in ambito ambulatoriale, è stata inserita la visita endocrinologica rivolta alle bambine che soffrono di pubertà precoce e ragazzi con deficit della crescita. Per completare l’offerta assistenziale territoriale a breve partirà l’ambulatorio cardiologico e, a Settembre, quello chirurgico specifico per le patologie del canale inguinale".

"Infine, si ricorda che continua la formazione pediatrica per i medici di pronto soccorso e la possibilità di attivare le consulenze urgenti attraverso la telemedicina e che la presenza sul territorio dei pediatri di famiglia è garantita in maniera capillare - hanno concluso - il nostro impegno rimane quello di ricercare tutte le possibili soluzioni perché il servizio venga riconfermato".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco le opportunità proposte dai Centri Impiego di Pisa e provincia, lavori a tempo indeterminato e determinato ed apprendistato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Elezioni

Attualità

Cronaca

Attualità