Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:VOLTERRA15°30°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 27 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Cos'è la sindrome da long Covid e chi rischia di più?

Attualità domenica 07 novembre 2021 ore 18:00

Terremoti, attivato l'accelerometro Poseidon

Il nuovo sistema di preallarme è entrato in funzione alle scuole di Saline. E' in grado di rilevare una scossa prima che possa essere avvertita dall'uomo



VOLTERRA — Si chiama Poseidon ed è un sistema di preallarme sismico, in grado di rilevare una scossa prima che possa essere avvertita dall'uomo.

Nei giorni scorsi questa tecnologia, installata nel 2020 alle scuole di Saline di Volterra, primo comune della provincia di Pisa a dotarsene, è entrata in funzione. Lo annuncia l'assessora all'istruzione Viola Luti.

“Abbiamo deciso di intervenire facendo installare la tecnologia di Alert System Poseidon – si legge in una nota dell'assessora - perché anche solo pochi secondi, prima dell’arrivo di un sisma, insieme a una corretta e mirata formazione, possono mitigare il rischio, riducendo l’esposizione e proteggendo bambini e adulti attraverso comportamenti automatici corretti. Il progetto, infatti, prevede un corso che illustra le norme comportamentali, durante e dopo un sisma, per vincere il panico e per apprendere gli automatismi corretti. Questa iniziativa – conclude Luti - ha anche un importante valore sociale perché le alunne e gli alunni potranno tornare a casa e, per un giorno assumere il ruolo di insegnati verso genitori e parenti, spiegando quanto appreso con il supporto di un semplice ma completo foglio illustrativo”.

Un accelerometro molto sensibile, regolato per mesi al fine di ridurre i disturbi ambientali per non generare falsi allarmi, rileva la liberazione di energia nel sottosuolo percependo l’inizio del sisma prima che le onde sismiche più intense arrivino in superficie e siano quindi percepite. Varie sirene distribuite nel plesso daranno quindi un allarme omogeneo e simultaneo per avvisare del pericolo. Il tempo di preavviso, più o meno lungo in base alla distanza dall’ipocentro, permette di mettersi in sicurezza attivamente, grazie ad uno specifico corso di formazione rivolto ai bambini della primaria e a tutti gli adulti dell’istituto scolastico.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, giovedì 26 Maggio, leggero aumento di nuovi contagiati. Più casi anche in Provincia di Pisa e oltre 11mila tamponi effettuati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità