comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:37 METEO:VOLTERRA10°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 24 novembre 2020
corriere tv
Covid, Conte: «Niente vacanze sulla neve a Natale. Non possiamo permetterci una terza ondata»

Attualità giovedì 09 gennaio 2020 ore 13:00

Una nuova tecnologia di preallarme sismico

Si chiama Poseidon e sarà installato nelle scuole. Si parte in via sperimentale nella scuola primaria e materna di Saline



VOLTERRA — L’Amministrazione comunale ha aderito recentemente al Progetto Poseidon, per aumentare la sicurezza attiva nelle scuole durante un evento sismico, concludendo la procedura di affidamento di un incarico ad una ditta specializzata per l’installazione del sistema di pre-allarme sismico Poseidon.

"Partendo dall’assunto che i terremoti non possono essere previsti, la tecnologia apportata da Poseidon consente di segnalare con alcuni preziosi secondi di anticipo i fenomeni sismici, permettendo alle persone che si trovano all’interno degli edifici di adottare utili accorgimenti di salvaguardia", ha spiegato l'assessore Roberto Castiglia.

Poseidon è un dispositivo dotato di un particolare accelerometro, per la segnalazione anticipata dei fenomeni sismici, finalizzato a proteggere le persone all’interno di edifici aumentando il tempo per reagire e mettersi in sicurezza. È dotato di un apposito accelerometro 3D, con tecnologia proprietaria, unico nel suo genere, supportato da elettronica e software in grado di rilevare le minime vibrazioni prodotte da un sisma, normalmente non avvertibili dall’essere umano. 

L’allarme, dato da varie sirene distribuite all’interno del plesso, si attiva subito dopo la percezione delle prime vibrazioni, preannunciando l’arrivo delle successive e consentendo di reagire in anticipo e in modo automatico a un evento sismico, riducendo il rischio sismico.

A Volterra questa tecnologia verrà installata per la prima volta nelle prossime settimane nella scuola Primaria e Materna a Saline per poi estenderla agli altri plessi scolastici di competenza comunale, come già avvenuto in molte amministrazioni Toscane, da parecchi anni a questa parte.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità

Politica