Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:VOLTERRA18°33°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 27 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Cos'è la sindrome da long Covid e chi rischia di più?

Attualità sabato 15 gennaio 2022 ore 19:05

In Valdicecina sono 84 i nuovi contagiati

Nella provincia di Pisa, tra ieri e oggi, sono state registrate oltre 1.400 nuove positività. In tutta la Regione, invece, sono 11.761 i contagiati



VOLTERRA — Nelle time 24 ore sono stati riscontrati 84 nuovi casi di positività nella zona dell'Alta Valdicecina. Questa la ripartizione dei nuovi casi per Comune di residenza, in ordine per tasso di incidenza giornaliero su 100.000 abitanti:

Riparbella 12 (tasso di incidenza di 757,1) Casale Marittimo 7, Monteverdi Marittimo 3, Castellina Marittima 7, Pomarance 20, Volterra 25, Montescudaio 5, Castelnuovo di Val di Cecina 4, Guardistallo 1 (per un tasso di 85,11).

In Toscana, tra ieri e oggi, sono emerse 11.761 nuove positività, per un tasso di incidenza di 320,61. In provincia di Pisa, invece, il tasso è di 347,0.

A livello regionale, le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid oggi sono complessivamente 1.349 (34 in più rispetto a ieri), delle quali 123 in terapia intensiva (3 in meno rispetto a ieri).


Infine, sono stati registrati 19 decessi, 13 uomini e 6 donne, dei quali 4 in provincia di Pisa.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, giovedì 26 Maggio, leggero aumento di nuovi contagiati. Più casi anche in Provincia di Pisa e oltre 11mila tamponi effettuati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità