Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:VOLTERRA19°33°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 30 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Scherma, Di Francisca: «Errigo emotiva». Velasco: «Dichiarazioni disgustose»

Cronaca mercoledì 29 aprile 2020 ore 12:04

Al Centro Ihp altre 3 misteriose morti di cavalli

Il Centro di recupero Ihp di Tignano (Volterra)

Lo ha reso noto la stessa associazione, che si occupa del recupero degli equidi. Le morti misteriose iniziate con l'insediamento a Tignano



VOLTERRA — "Tre cavalli sono morti la scorsa settimana al Centro di recupero gestito da Ihp (Italian Horse Protection) a Tignano - hanno fatto sapere dalla stessa Ihp -. Il primo decesso è avvenuto lunedì 20 ed ha riguardato una cavalla di 28 anni. Gli altri due decessi – in questo caso gli animali avevano 26 e 16 anni – si sono verificati nella giornata di mercoledì 22. Tutti gli animali morti erano apparentemente in buono stato di salute e la dinamica della morte ricalca quella delle precedenti, avvenute nel corso del 2019, le ultime ad ottobre".

"A seguito di queste nuove morti - hanno aggiunto dall'associazione - è ripartito l'iter delle indagini previsto dal Protocollo per mortalità elevata a cura dell'Istituto Zooprofilattico di Pisa e della Usl  Nord Ovest, con il coinvolgimento dei Carabinieri (in quanto non è mai stata esclusa l'ipotesi di evento doloso)".

Il Centro stava gradualmente uscendo dalla gestione emergenziale avviata con le morti di ottobre: il 20 dicembre all'Izs di Pisa si era svolto un incontro con consulenti di Ihp, Ausl, Regione Toscana e Ministero della Salute dove era stato concordato un piano condiviso di reinserimento sperimentale al pascolo, avviato a gennaio. Con le tre nuove misteriose morti, invece, l'incubo si è di nuovo tramutato in drammatica realtà.

Ad oggi sono 16 i cavalli morti misteriosamente nel Centro Ihp da quanto si è stabilito a Tignano.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La maggior parte dei contagi si è verificata tra i giovani, 28 tra bambini e adolescenti. I dati sanitari aggiornati alle ultime 24 ore
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Attualità

CORONAVIRUS

Cultura