comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:57 METEO:VOLTERRA12°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
mercoledì 25 novembre 2020
corriere tv
Lilli Gruber a Conte: «Ha mai sentito Mario Draghi?». E il premier non la prende bene

Cronaca venerdì 03 ottobre 2014 ore 11:00

Arriva la Polizia e i ladri scappano

Continuano i furti nelle campagne di Volterra: all'arrivo degli agenti i malviventi si danno alla fuga abbandonando un'auto in un casolare



VOLTERRA — Una Volante del Commissariato di Volterra, durante il turno di perlustrazione nelle campagne intorno alla frazione di Villamagna, nella serata di ieri, ha ricevuto la segnalazione di un probabile furto in atto in un podere della zona. All’arrivo dell’auto della Polizia nel casolare di campagna, i ladri sono fuggiti, facendo perdere le loro tracce.
Il furto è stato sventato ed i malviventi hanno lasciato sul posto molto materiale che è stato poi sequestrato dai poliziotti. Nel piazzale della colonica è stata trovata un'auto, un autocarro Isuzu usato dai delinquenti per raggiungere il casolare e che risulta essere stato rubato a metà agosto a Lamporecchio. Inoltre, i ladri hanno abbandonato molto materiale da scasso, tra cui una grossa smerigliatrice angolare, alcuni dischi di ricambio, un’enorme cesoia a mano, una piccozza, diversi scalpelli e barre in acciaio.
Adesso la Polizia Scientifica sta indagando sia sull’auto che sugli strumenti rinvenuti e sono in corso le indagini per risalire all’identità dei malavitosi e per rintracciare i proprietari del materiale trovato.

L'operazione di ieri si inserisce nell'ambito dell'intensa attività del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Volterra per contrastare il fenomeno dei furti nei poderi e negli agriturismi che in quest’ultimo periodo stanno interessando anche la zona del volterrano. Numerosi, infatti, sono i controlli effettuati, come quello di ieri, a titolo di prevenzione soprattutto nelle campagne e nelle zone più periferiche degli abitati. I controlli sono svolti dalla Polizia con la preziosa collaborazione della popolazione che ormai abitualmente avverte subito il Commissariato di ogni auto o persona sospetta.
Il Commissariato di Pubblica Sicurezza invita tutta la popolazione a collaborare nell’individuazione di persone, veicoli o situazioni sospette, segnalandole senza indugio alle utenze 113 o 0588-9201 della Polizia oppure 112 o 0588-92300 dei Carabinieri.
La Polizia ricorda che, in caso di furto, è indispensabile non toccare nulla per non compromettere o vanificare il successivo lavoro della Polizia Scientifica.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Cronaca