Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:VOLTERRA11°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 02 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
A Bakhmut, con i soldati ucraini sotto l'attacco dei miliziani russi della Wagner

Cronaca domenica 03 giugno 2018 ore 19:12

Motociclista investe capriolo e muore

L'incidente nei pressi di Sasso Pisano. A seguito dell'impatto con l'animale il centauro, di Campi Bisenzio, ha battuto violentemente contro un albero



CASTELNUOVO V.C. — Michele Maselli, 44 anni di Campi Bisenzio, ha oggi trovato la morte mentre in sella alla sua moto stava trascorrendo una piacevole domenica sulle colline. Fatali l'impatto con un capriolo, la perdita di controllo del mezzo e l'urto, violentissimo, contro un albero a bordo strada.

La carcassa del capriolo, un femmina gravida, è stata trovata a circa 80 metri dal luogo dell'impatto. 
In base alla prima ricostruzione fatta dai carabinieri, intervenuti sul posto, Maselli stava percorrendo la strada 439 Sarzanese Valdera in sella alla sua Ducati 600 quando, dopo un sorpasso, si è all'improvviso trovato di fronte il capriolo. Alla scena avrebbe assistito la donna alla guida dell'auto appena sorpassata dal centauro. Poco dopo è sopraggiunto, in sella ad un'altra moto, un amico della vittima.

La salma si trova ora a Pisa all'istituto di medicina legale, a disposizione dell'autorità giudiziaria.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, giovedì 1° Dicembre, due casi in più rispetto alla giornata di ieri. In Provincia di Pisa si registra un nuovo decesso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Don Andrea Pio Cristiani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità