Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:10 METEO:VOLTERRA10°20°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 18 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Coprifuoco, riaperture e cambi di zone: le novità del nuovo decreto

Cronaca mercoledì 14 aprile 2021 ore 18:05

Insegnante positiva, la classe va in Dad

Una intera classe della scuola secondaria viene chiusa, dopo che è stata riscontrata la positività di una insegnante. Le spiegazioni del sindaco



CASTELNUOVO VALDICECINA — Il sindaco ha disposto la chiusura della classe prima della scuola media di Castelnuovo. 

"Il provvedimento - ha spiegato Alberto Ferrini - si rende necessario per la positività di una insegnante, residente nell'area pisana, che è stata presente sette giorni fa nella classe. La procedura, come molti osserveranno, è notevolmente diversa rispetto a quella ordinaria. Le recenti disposizioni normative, infatti, prevedono la chiusura cautelare delle classi coinvolte, qualora si ravvisi il sospetto di contagio da varianti del virus come nel nostro caso. 

Pertanto, anche a distanza di sette giorni dal contatto, si dispone l'ordinanza di chiusura cautelare."

"Quindi - ha concluso il sindaco - a partire da domani, 15 aprile, la classe prima della scuola secondaria resta chiusa, senza una precisa indicazione della data di riapertura, cioè fino a nuove indicazioni di Asl. La scuola dispone quanto di sua competenza per la didattica a distanza. Sarà nostra cura, invece, di comunicare costantemente quanto necessario alle famiglie in ordine alla durata dell'ordinanza comunale".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono iniziati i lavori per il ripristino del manto stradale in Piazza Papa Giovanni XXIII, scattato il divieto di sosta con rimozione
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Cronaca