Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:05 METEO:VOLTERRA18°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 26 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il centro di Catania scomparso sotto la forza dell'acqua

Cultura sabato 17 ottobre 2015 ore 17:46

Fra Creatività e Sogno

Una mostra personale dell'artista, pomarancina d'adozione, Mariangela Bondielli al Palazzo dei Congressi in Piazza Guerrazzi



CECINA — Nativa di Massa, residente a Pomarance ha intrapreso un percorso artistico che conta la frequentazione dell’Istituto d’Arte di Massa, dell’Accademia di Carrara, sezione pittura. Dopo una lunga interruzione fino al 2005, ha ripreso la ricerca tecnica ed espressiva con i corsi di Grafica Artistica del professor Sergio Borghesi a Volterra, sperimentando e approfondendo le diverse tecniche del disegno e il monotipo. E' Mariangela Bondielli la cui mostra personale si inaugura domani, domenica 18 ottobre alle ore 17,30 a Cecina nello spazio del Palazzo dei Congressi in Piazza Guerrazzi.

Si intitola Creatività e Sogno, è una esposizione parzialmente antologica dove protagonisti sono i colori che scivolano come un torrente eterno delle vicende  della vita. 

Bondielli viene definita un'artista visionaria come i surrealisti, immediata come gli impressionisti, raffinata come i secessionisti viennesi. Le sue opere vanno dalla pittura a olio, al monotipo, alle straordinarie opere su grandi pannelli in plexiglass, mantenendo elementi di coerenza che ne delineano lo stile e la poetica.

Sperimentatrice irrefrenabile, definisce il colore stesso come “ricerca” e realizza perfette campiture dalla luce ora tenue e trasognata, ora più infuocata e magnetica. Forme blu cobalto, rosa organico, rosse, verdi, fino all’ottimismo ricorrente dei gialli. Tra cui si stagliano volute femminili-floreali che costituiscono uno spazio ‘altro’ dove sembra imprigionata la figura umana.

Soprattutto nei lavori su plexiglass, esorditi sul vetro, le trasparenze del colore, rivelano soggetti umani o animali, che appaiono come nel negativo fotografico, da scoprire con esercizi gestaltici della percezione.

La mostra, ad ingresso libero, sarà aperta ai visitatori fino al 25 ottobre 2015. Orari: 10-12.30 e 16.30-19.30. Ingresso libero. Info:320 4017494; bondiellimariangela@libero.it.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Su 17 nuove positività al coronavirus accertate nelle 24 ore in provincia di Pisa una riguarda il territorio dell'Alta Valdicecina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca