Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:VOLTERRA12°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 03 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La madre di Navalny sulla tomba del figlio il giorno dopo funerali

Attualità giovedì 14 maggio 2015 ore 20:08

Davanti alla Smith protesta pacifica per il Giro

I lavoratori, con le magliette bianche per dire 'No' alla chiusura, hanno salutato uniti in via Traversa l'arrivo dei corridori



VOLTERRA — Lavoratori fuori dallo stabilimento della Smith Bits di Saline di Volterra. Stavolta, però, non è per uno scioperò né per un corteo, ma è una manifestazione per il passaggio della sesta Tappa del 98esimo Giro d'Italia. Una manifestazione pacifica perchè lo scopo è solo quello di dare visibilità alla loro causa, che è quella di un'intera Valle, in una occasione come quella della corsa ciclistica. Mentre passava la maglia rosa, a Saline c'erano 193 maglie bianche e in paese lenzuola e panni bianchi alle finestre.

Lungo la strada, in via Traversa, dove da ieri è stato allestito il presidio fuori dalla fabbrica, insieme ad alcuni cittadini i lavoratori hanno salutato il Giro mostrando striscioni e cartelli e  indossando magliette bianche per dire 'No' alla chiusura. Si sono presi per mano per formare una catena umana quando i ciclisti intorno alle 14,40 hanno sfilato velocemente, i 4 in fuga e poi il gruppone tra cui la maglia Rosa Contador.
Il Giro è già passato, ma il presidio resta.
La cosa importante è che della vertenza ne ha parlato la tv, lo hanno ricordato alla radio e tutta la Val di Cecina, da Saline a Castelnuovo, compreso il Municipio di Pomarance dove si è fermata anche la Carovana del Giro, si è riempita con cartelli e striscioni per ricordare a tutti che la Smith non deve chiudere: ne va del futuro dell'intero territorio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sequestrati hashish e cocaina. Durante i controlli i carabinieri hanno anche denunciato un uomo che si è rifiutato di sottoporsi agli accertamenti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità