Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:VOLTERRA8°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 01 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
L'audio della telefonata tra il Papa e Becciu: «Santità, la lettera che mi ha inviato è una condanna»

Cronaca martedì 14 aprile 2015 ore 10:45

Derubano agriturismo nella notte

L'episodio è avvenuto tra sabato e domenica: i ladri hanno portato via gronde di rame e anche le spalliere di un letto antico in ottone



POMARANCE — I proprietari se ne sono accorti l'indomani arrivando sul posto: da un agriturismo erano sparite varie grondaie di rame dall'esterno, ma una volta entrati i danni costatati sono stati anche maggiori. L'episodio risale quasi certamente alla notte tra sabato 11 e domenica 12 aprile ai danni di un podere nei pressi di Serrazzano, frazione del Comune di Pomarance. Una struttura piuttosto grande con diversi appartamenti, che si trova  in un posto isolato dove non ci sono altre abitazioni, ma non lontano dalla sp329. 
In questi giorni nella struttura non c'era nessun ospite e quindi i ladri hanno potuto agire indisturbati, probabilmente di notte, non essendoci nessuno nei paraggi.
All'esterno sono state smontate e portate via da sotto il tetto grondaie di rame che si trovavano ad una altezza 'abbordabile', altre rotte e lasciate penzoloni. Ma i ladri non si sono accontentati: hanno tentato di forzare una porta danneggiandola, senza però riuscire ad entrare, o forse sono stati allontanati da qualche rumore mentre scassinavano l'infisso. Hanno comunque spaccato la finestra di uno degli appartamenti e si sono introdotti all'interno. Non c'erano oggetti di valore, essendo una struttura adibita ad agriturismo e nel momento vuota, ma i malviventi hanno trovato comunque qualcosa da rubare: hanno portato via la struttura di un letto antico in ottone, facendolo passare dalla finestra. Il cancello non è stato forzato, il che farebbe ipotizzare che i malviventi, quasi certamente non uno solo, abbiano lasciato l'auto o forse un furgoncino usato per caricare la refurtiva, all'esterno della proprietà.
Sulla vicenda indagano i carabinieri, ai quali i proprietari si sono rivolti per segnalare il furto ed i danni subiti. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il percorso scolastico all'Itcgf "Niccolini" di Benedetta Chiarei è stato premiato a Pisa come uno dei migliori di tutta la Provincia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca