Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:VOLTERRA19°33°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 30 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Scherma, Di Francisca: «Errigo emotiva». Velasco: «Dichiarazioni disgustose»

Cronaca martedì 17 marzo 2015 ore 13:45

Furto alla ditta Granchi: rubati 4 mezzi

Immagine dal sito web di Granchi srl

La scorsa notte i ladri si sono introdotti nell'azienda: hanno portato via due autocarri e due camion per il cemento. Valore stimato di 300mila euro



POMARANCE — E' Marzia Granchi stamattina presto a dare la notizia sul suo profilo facebook: "stanotte hanno rubato presso la mia azienda a Pomarance". Ed elenca i quattro mezzi che stamani mancavano all'appello: "betompompa per calcestruzzo colore nero targato EN730WN; autocarro IVECO colore bianco e nero targato DH208BN; betomponpa per calcestruzzo ASTRA targato DD762TR colore bianco; autocarro Mercedes colore rosso BX895JV".
"Tutti quanto sugli sportelli riportavano l'adesivo della ditta Granchi - scrive la titolare - chiedo aiuto a tutti: se li avvistate chiamate l'azienda".
Il furto è stato compiuto questa notte nella sede della Granchi srl, in Località Ponte Di Ferro a Pomarance ed è stato scoperto stamattina presto quando la ditta ha aperto. Chi si è introdotto nella proprietà dell'azienda, sul fiume Cecina, ha avuto il tempo di rubare due autocarri e due betomompa, grossi camion dotati di betoniera, che servono per preparare il calcestruzzo.
Un valore stimato di circa 300mila euro. Ed un furto non semplice: per portare via 4 mezzi pesanti, utilizzati dalla ditta nelle sue varie attività, è ipotizzabile che ci siano stati almeno 4 autisti in grado di guidarli. Ma anche una refurtiva non facile da nascondere, date le dimensioni.
Non è la prima che in Val di Cecina vengono rubati mezzi pesanti in uso alle ditte del territorio.
Sul furto stanno già indagando i carabinieri della Compagnia di Volterra

Alessandra Siotto
© Riproduzione riservata

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La maggior parte dei contagi si è verificata tra i giovani, 28 tra bambini e adolescenti. I dati sanitari aggiornati alle ultime 24 ore
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Attualità

CORONAVIRUS

Cultura