comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 12° 
Domani 11°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 29 maggio 2020
corriere tv
Coronavirus, Crisanti: «L'app Immuni ci farà buttare una montagna di soldi»

Attualità venerdì 20 marzo 2020 ore 19:44

Emergenza coronavirus, Volterra pronta ad aiutare

Si è pensato ad un piano di collaborazione fra Comune, Auxilium Vitae, Fondazione Crv e Asl. Santi, Pepi e Stella lanciano la proposta



VOLTERRA — Comune, Auxilium Vitae e Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra, tenuto conto del particolare momento sanitario data l'emergenza coronavirus, hanno deciso di promuovere uno studio di fattibilità tecnico-sanitaria finalizzato a costituire un modello organizzativo-funzionale "necessario ad affrontare situazioni di criticità in ambito di assistenza sanitaria ad alta complessità assistenziale".

"In particolare - hanno spiegato il sindaco Giacomo Santi, il presidente della Fondazione Crv Roberto Pepi e l'amministratore unico di Auxilium Vitae Alfonso Stella - , lo studio potrà svilupparsi in una forma di cooperazione tra Auxilium Vitae Volterra ed il Presidio Ospedaliero di Volterra facente capo all'Azienda USL Toscana Nord Ovest. Da una parte, infatti, Auxilium Vitae Volterra ha approntato uno sviluppo delle professionalità potenzialmente orientate anche nella gestione di pazienti portatori di patologie complesse, in particolare in Area Cardio-Respiratoria. Dall'altra si può contare sulle professionalità e sulla organizzazione, nelle altre discipline interessate, già esistenti presso il Presidio Ospedaliero di Volterra".

"La Fondazione C.R.V. sosterrà economicamente quanto potrà occorrere in tema di strumentazione necessaria - assicurano Santi, Pepi e Stella -. La collocazione dell’Area Cardio-respiratoria favorisce anche la logistica da considerare nella proposta, che si ritiene debba essere comunque oggetto di una progettazione multidisciplinare integrata fra Auxilium Vitae ed Azienda USL, coinvolgendo in un tavolo di lavoro allo scopo predisposto, le professionalità più adatte, indicate dalle aziende sanitarie".

"Una risposta a criticità maggiori - concludono -, ma anche uno strumento di consolidamento e sviluppo del Presidio ospedaliero di Volterra. È questo l’obiettivo che Comune di Volterra, Auxilium Vitae Volterra SpA e Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra si prefiggono".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità