QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 13° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
sabato 25 gennaio 2020

Lavoro giovedì 12 dicembre 2019 ore 16:25

Geotermia, gli incentivi saranno ripristinati

Geotermia, “Soddisfatti delle rassicurazioni ricevute, notizie molto importanti”. Mazzeo, Nardini e Pieroni commentano la riunione con Morani



FIRENZE — Gli incentivi per la geotermia saranno ripristinati. Questo l’annuncio del sottosegretario allo Sviluppo economico Alessia Morani che questa mattina ha partecipato a una riunione indetta dai consiglieri regionali del Pd e alla quale hanno preso parte amministratori Dem dei comuni interessati.

“Non possiamo che essere soddisfatti delle rassicurazioni arrivate dalla sottosegretaria Morani – commentano i consiglieri regionali del PD Antonio Mazzeo, Alessandra Nardini e Andrea Pieroni –: ci ha detto che gli incentivi saranno ripristinati e ci ha dato tempi certi. Dopo mesi di silenzio del governo gialloverde e di non risposte ai nostri appelli, finalmente una notizia concreta e positiva: ci ha detto che hanno predisposto una bozza di decreto, basata tra l’altro proprio sull’impianto della nostra legge regionale, che questa ora dovrà percorrere l’iter con l’espressione dei quattro pareri necessari di diversi ministeri e della Conferenza Stato Regioni e che contano di concludere i passaggi entro il prossimo mese di febbraio, per poi inviare il tutto alla Commissione europea. Doveroso il ringraziamento ai nostri parlamentari del territorio, a partire da Susanna Cenni, poi Stefano Ceccanti e Lucia Ciampi, da sempre in prima fila sulla questione e che anche pochi giorni fa hanno sollevato nuovamente l’urgenza di trovare una soluzione positiva; e doveroso anche sottolineare che questo cambio di marcia è frutto dell’impegno del Partito Democratico che, come sempre, sta nel merito delle cose, concretamente e con coraggio”.

“Buone notizie dunque – concludono – che dimostrano l’impegno del Governo a raccogliere la battaglia che anche noi come rappresentanti istituzionali portiamo avanti da mesi insieme al territorio, ai cittadini e alle imprese alle quali ci sentiamo di dire: potete tornare ad investire con più serenità e Enel Green Power può riprendere ad investire a partire da Piancastagnaio. Adesso la priorità è iniziare a ragionare della scadenza delle concessioni al 2024 prendendo in considerazione l’idea della proroga delle medesime”.



Tag

Berlusconi acclamato a Ravenna: «Silvio, Silvio...». E lui scherza: «Sono io»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Politica