comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 18°29° 
Domani 18°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 14 luglio 2020
corriere tv
Recovery Fund, Merkel: «Ci sono divergenze, ma puntiamo a trovare l'accordo»

Attualità giovedì 25 settembre 2014 ore 10:43

Gloria Manghetti nel cda di Scandicci Cultura

Un altro importante incarico per la direttrice del Gabinetto Viesseux originaria di Larderello



POMARANCE — Gloria Manghetti, nata a Volterra e originaria di Larderello, è stata scelta come membro del nuovo Consiglio d’Amministrazione di Scandicci Cultura, insieme a Andrea Bruno Savelli, direttore artistico del Teatrodante Carlo Monni di Campi Bisenzio. Il presidente di Scandicci Cultura, istituzione per i servizi culturali del Comune di Scandicci, è Giuseppe Matulli, attuale Assessore alla Cultura del Comune.
Si tratta di un altro importante incarico per Manghetti che è direttrice dal 2007 del Gabinetto Viesseux di Firenze e tra i suoi incarichi annovera la presidenza della Fondazione Primo Conti di Fiesole e la segreteria letteraria del Premio Viareggio-Rèpaci.
Allieva di Giorgio Luti, si è laureata in Lettere alll'Università di Firenze con una tesi su Mario Luzi. È da tempo impegnata sulle problematiche relative alla conservazione e valorizzazione degli archivi culturali. Ha curato mostre e convegni su autori e movimenti del Novecento, dedicando vari contributi alla letteratura italiana contemporanea. Sulla poesia sono usciti So la tua magia: è la poesia. Diego Valeri. Prime esperienze poetiche (1994) e Sul primo Luzi (2000).
Manghetti ha recentemente partecipato alla consegna del Premio Larderello a Francesco Guccini e Matteo Bianchi, poichè fa parte del comitato scientifico che assegna il premio delle Pro Loco Valle del Diavolo.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca