Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:05 METEO:VOLTERRA18°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
mercoledì 27 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il centro di Catania scomparso sotto la forza dell'acqua

Attualità martedì 30 dicembre 2014 ore 16:30

Il Capodanno in piazza dei Priori è social

Già 650 biglietti venduti: tutto pronto per la notte di San Silvestro sotto il tendone. Musica, luci e fuochi d'artificio per salutare il nuovo anno



VOLTERRA — "Quest’anno abbiamo fatto davvero un buon lavoro grazie alla collaborazione con Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra e Confocommercio". Così l’assessore al turismo del Comune di Volterra Gianni Baruffa commenta in una nota l'evento organizzato in piazza dei Priori per domani, 31 dicembre. 

"Abbiamo ormai raggiunto i 650 biglietti venduti in prevendita - annuncia - qualcuno arriva anche da fuori regione per passare l'ultima notte dell'anno a Volterra". Ed i partecipanti potrebbero essere almeno il doppio per bere e ballare sotto il tendone, con giochi di luci e colori, musica e fuochi d’artificio lanciati dal parco Fiumi che saranno visibili da tutta la Val di Cecina.

Il capodanno a Volterra sarà anche social grazie agli hashtag #ultimodellannoinpiazza e #nightsoflights, il nome scelto per la serata, che accompagneranno le foto scattate durante la serata e postate su Facebook, Twitter e Instagram.

"Non ci fermerà neanche il freddo che in questi giorni si è fatto più pungente - aggiunge Baruffa - la notte delle notti è alle porte".

Nights of lights è un evento organizzato con la direzione artistica di Mirko Dipaoloantonio e del suo staff: musica con il dj Marco Bresciani, animazione e ballerine per tutta la notte. E' stata allestita anche la tensostruttura con 'salottini' ai lati per godersi lo spettacolo del cielo volterrano. La piazza sarà illuminata con giochi di colori a Palazzo dei Priori.

"Sono soddisfatto per tutto il lavoro svolto - aggiunge nella nota il sindaco Marco Buselli - sono mesi che ci lavoriamo e adesso speriamo vada tutto bene compreso l’uso moderato dei botti a tutela delle persone e degli animali". Con una ordinanza il sindaco ha anche proibito la vendita di lattine e bottiglie di vetro per la serata del 31 e per la notte del primo gennaio, proprio nell'ottica di garantire la sicurezza.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Due scosse sono state registrate nella serata di ieri, entrambe con epicentro nel comune di Castelnuovo. Nessun danno a cose e persone
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca

Cronaca