comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 11°20° 
Domani 11°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
sabato 30 maggio 2020
corriere tv
Fase 2, ecco la prima «cupola» per andare al mare

Attualità domenica 16 agosto 2015 ore 20:50

Il fascino del medioevo piace ai visitatori

Inaugurata con successo la 18esima edizione della festa medievale che quest'anno durerà una settimana: dati positivi in linea con lo scorso anno



VOLTERRA — Corre l'Anno Domini 1398: da mattina a sera, il centro storico di Volterra ed il Parco di Castello sono gremiti di dame e popolani, cavalieri e artigiani, musici e mercanti, frati e giocolieri, nobili e cantastorie

Ha preso il via con l'esibizione degli sbandieratori in Piazza questa mattina, 16 agosto, la 18esima edizione della festa medievale a Volterra che quest'anno durerà una settimana e con vari appuntamenti andrà avanti fino a domenica 23 agosto.

E per la prima giornata si registra un buon numero di presenze, complice anche la bella stagione che ha risparmiato la festa, nonostante le previsioni avessero annunciato pioggia. Si stima che i visitatori siano in linea con quelli della prima domenica di festa dello scorso anno, che furono circa 9mila.

Bisognerà attendere i conteggi per sapere il numero esatto dei partecipanti, ma a colpo d'occhio si possono osservare parcheggi pieni e strade del centro gremite, soprattutto nel pomeriggio, con tanti bambini affascinati dalla magia del medioevo e tanti turisti stranieri.

Ripagato dunque lo sforzo notevole richiesto ai tanti volontari e a tutta la macchina organizzativa per preparare questo viaggio nel tempo. La manifestazione, lo ricordiamo, è organizzata dal Consorzio Turistico Volterra Valdicecina, dall'amministrazione comunale e dall'associazione VolterrADuemila6.

Tante le attrazioni, oltre alle specialità enogastronomiche: la ricostruzione di un convento medievale e dell’ospedale, le arti e i mestieri, i giullari, gli spettacoli di falconeria, il tiro con l’arco e con la balestra negli accampamenti militari, i cortei, i musicisti erranti, i giochi di bandiere, i cantastorie, le novelle e i giochi per bambini, i balli in piazza, fino a tarda sera, quando la Piazza dei Priori sarà illuminata dalle fiaccole.

E domenica prossima si replica, sperando in un identico successo. Ma il prossimo appuntamento, intanto, è per martedì 18 con la cena Alla Taverna del Tonchio Satollo, una serata all’insegna della buona cucina e del divertimento, con piatti tipici medievali e spettacoli nel bellissimo Parco di via Firenzuola sede del Gruppo Storico Sbandieratori città di Volterra, da prenotare presso il Consorzio Turistico.

Alessandra Siotto
© Riproduzione riservata



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità