QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 16°26° 
Domani 14°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 22 ottobre 2019

Attualità giovedì 25 settembre 2014 ore 15:50

Il primo raduno degli Igers tra i soffioni

Un workshop tra la suggestive località di Sasso Pisano, Monterotondo e Larderello con i patiti di Instagram per fotografare la geotermia



VAL DI CECINA — Immortalare le immagini più spettacolari offerte dai territori geotermici della Toscana, come la valle del Diavolo, tra le province di Pisa e Grosseto, e condividerle su Instagram. E' questo l’obiettivo del workshop Instawalk 'Viaggio Vapore nella Valle del Diavolo' in programma per domenica 28 settembre a Larderello, Sasso Pisano e Monterotondo Marittimo.
L'evento è organizzato dai promotori del Festival 'Cortona on the move' ed Enel Green Power in collaborazione con Instagram Italia e consentirà ai fotografi di catturare e condividere sul social network le immagini più belle della geotermia, dagli impianti alle manifestazioni naturali. L’evento di Larderello segue quello già svoltosi con grande partecipazione il 2 agosto sull’Amiata.

Sarà quello di domenica un nuovo viaggio fotografico alla scoperta del mondo della geotermia, ma non si tratta solo di una visita nei luoghi dove nasce e regna il vapore: diventerà anche un'ottima occasione per tenere un workshop operativo di apprendimento e formazione con i principali Instagramers toscani che racconteranno le tecniche di fotografia e gestione dei profili Instagram. 

A Larderello e in altre località della Toscana Enel Green Power gestisce il più antico complesso geotermico del mondo nel quale ha acquisito un know-how specialistico che esporta in tutto il pianeta. Delle 32 centrali geotermoelettriche di Enel Green Power, 15 sono in provincia di Pisa, 9 in quella di Siena e 8 si trovano in provincia di Grosseto.

L’appuntamento per domenica 28 è alle 10,30 a Sasso Pisano, frazione dio Castelnuovo Val di Cecina, davanti alla Chiesetta del Michelucci dove ci sono le emissioni naturali denominate 'fumarole'. Da lì la partenza con le guide Enel Green Power per la visita agli impianti geotermici e ai soffioni boraciferi con le caratteristiche colonne di vapori bianchi naturali. Pranzo al sacco o picnic a piacere nel Parco naturalistico delle Biancane a Monterotondo Marittimo e visita finale al Museo della Geotermia a Larderello.

L’Instawalk è gratuito ed è aperto a tutti gli associati dell’Associazione Igersitalia e non. Durante l’evento sarà possibile per chi volesse fare la tessera annuale con un responsabile dell’Associazione Instragram per la provincia di Pisa. A Cortona, nell’ambito del Festival Cortona on the move, in programma fino al 28 settembre, è visitabile la mostra fotografica sulla geotermia di Edoardo Delille. Per partecipare è necessario possedere un account Instagram ed effettuare la registrazione all’indirizzo https://viaggiovapore2.eventbrite.it/



Tag

«L'abbraccio», la storia mai raccontata del giudice Saetta e del figlio uccisi dalla mafia diventa un film

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Politica

Cronaca