Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:45 METEO:VOLTERRA12°22°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 13 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Rocco Hunt fa visita agli Azzurri in Germania per Euro 2024 e canta nello spogliatoio:

Attualità lunedì 11 maggio 2015 ore 19:22

Il turismo? E' 3.0

Sinergia tra la città e la Regione con le nuove tecnologie. Nuovo sito del Comune a breve on line e la Torre in alabastro potrebbe andare in Giappone



VOLTERRA — Volterra sempre più proiettata verso un turismo 3.0. E’ quanto emerso nel corso dell’incontro “Governance turistica regionale prospettive e opportunità delle destinazione” organizzato oggi, 11 maggio, a Volterra. A confrontarsi con l’assessore volterrano al turismo Gianni Baruffa la collega di San Gimignano Carolina Taddei, il coordinatore area turismo commercio terziario della Regione Toscana Paolo Bongini, il direttore servizio turismo Toscana Promozione Alberto Peruzzini e il capo redattore del sito turistico della Regione Toscana, Davide De Crescenzo.

Baruffa spiega che "nel nuovo sito web del Comune che verrà presentato a fine mese, saranno presenti alcuni strumenti messi a disposizione dalla piattaforma regionale, con l’obiettivo di un turismo 3.0. "Una novità che permetterà di promuovere gli eventi con una certa efficacia - aggiunge - sapendo che vengono organizzati con qualche mese di anticipo, grazie al lavoro di Toscana Promozione". Tra le possibili iniziative in programma c'è anche l’esposizione della Torre Pendente in Alabastro in Giappone il prossimo anno.

A proposito dell'incontro di questa mattina l'assessore spiega che "sono emerse, e sono state apprezzate dai relatori, tutte le potenzialità di questa città in ambito turistico, inserite in un contesto regionale che fa del turismo una delle attrazioni principali del territorio". Baruffa aggiunge che "grazie a questo incontro i rapporti tra Volterra e l'ufficio turismo commercio terziario della Regione Toscana saranno sempre più stretti, rapporti che devono necessariamente intensificarsi anche alla luce della soppressione delle Apt e delle Province". "In questo contesto il ruolo del Comune diventa determinante - conclude - e per questo lavoreremo con la Regione per portare Volterra all'interno di una Toscana delle eccellenze, grazie anche ad 80 milioni di euro di fondi comunitari rivolti alle imprese".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno