Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:VOLTERRA11°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 02 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
A Bakhmut, con i soldati ucraini sotto l'attacco dei miliziani russi della Wagner

Attualità giovedì 29 settembre 2022 ore 19:45

L'Italia è digitale anche a Volterra

Palazzo dei Priori a Volterra
Foto di: Piero Frassi

Grazie ai fondi del Pnrr, il Comune implementerà nuovi servizi informatici a favore della cittadinanza. Santi: "La digitalizzazione è una necessità"



VOLTERRA — Più servizi informatici e digitali a favore del cittadino grazie a un finanziamento di oltre 340mila euro ottenuto dall'amministrazione attraverso i fondi di "Italia Digitale 2026", il progetto di trasformazione digitale del Piano nazionale di ripresa e resilienza.

Lo annuncia lo stesso Comune di Volterra, che con le nuove risorse potrà ammodernare i servizi digitali per la cittadinanza: dall'estensione e potenziamento dell'uso della piattaforma Spid e Cie, all’adozione definitiva, su tutti i servizi di incasso, delle piattaforme PagoPa e App Io, fino alla realizzazione del nuovo sito istituzionale, che verrà ottimizzato nelle due misure di "Cittadino Informato" e "Cittadino Attivo".

"Un successo raggiunto esclusivamente con le proprie competenze interne - ha spiegato il sindaco Giacomo Santi - la digitalizzazione, nel mondo di oggi, non è più un’opportunità ma una necessità: ora potremo ampliare i sevizi a disposizione dei cittadini e di chiunque vorrà interfacciarsi con il nostro Comune".

"Mostriamo con questo ulteriore finanziamento, ancora una volta, le capacità di questo Comune, in ogni suo settore, di sapersi candidare con successo a bandi di enti esterni - ha concluso - unica possibilità per saper affrontare le sfide ambiziose che ci siamo posti e che sarebbero impossibili da affrontare esclusivamente con il nostro bilancio".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, giovedì 1° Dicembre, due casi in più rispetto alla giornata di ieri. In Provincia di Pisa si registra un nuovo decesso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Don Andrea Pio Cristiani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità