Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:00 METEO:VOLTERRA12°26°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
lunedì 27 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Motoscafo si infila nel porto di Monte Carlo a tutta velocità, manca due passanti per un soffio

Attualità mercoledì 27 settembre 2023 ore 12:05

La Festa del Vino Montescudaio Doc fa 55

Una passata edizione della rassegna

Si ripete la tradizione enogastronomica delle eccellenze di Montescudaio, che per due giorni farà festa nelle vie del borgo con musica e degustazioni



MONTESCUDAIO — La tradizione della Festa del vino Montescudaio doc compie 55 anni e, sabato 30 Settembre e domenica 1° Ottobre, torna tra le strade del borgo dell'Alta Valdicecina con street food, musica dal vivo e degustazioni guidate.

L’apertura della due giorni avverrà con la rievocazione del rito della torchiatura, la premiazione del concorso fotografico "Marco D’Antilio" alla presenza degli studenti dell’istituto comprensivo "Griselli" e danze popolari. Seguirà l’apertura delle cantine, in via della Madonna, resa per l’occasione “La Via del Vino”.

La domenica mattina alle 9 parte la Vino Bike, il raduno aperto a tutti gli appassionati di bici per una passeggiata ad anello nei vigneti di Montescudaio e sosta aperitivo. Alle 10,30 la Filarmonica Mascagni introdurrà l’apertura ufficiale della festa del Vino, alla presenza delle autorità locali e regionali.

"Anche quest’ anno è arrivato l’ atteso momento della Festa del Vino e non vedevamo l'ora di viverla nel suo 55esimo anniversario - ha commentato la sindaca Simona Fedeli - come sempre sarà l’occasione migliore per conoscere gli ottimi vini delle aziende del Consorzio Vino Doc Montescudaio, presenti anche agli stand enogastronomici delle associazioni, che, per l’ occasione distribuiranno solo vini di qualità del Consorzio".

"La festa del vino, nel tempo, è diventata molto di più di un appuntamento economico e commerciale, per la valorizzazione dei prodotti agroalimentari del territorio - ha concluso - ha acquisito il significato di una grande occasione di incontro e di condivisione. Grazie a chi ha contribuito alla realizzazione di questo progetto e chi parteciperà, condividendone lo spirito goliardico ma anche l’alto valore istituzionale".

La consegna dei bicchieri il domenica finisce alle 22,30, mentre le cantine resteranno aperte fino alle 23. Anche quest’anno sarà a disposizione un etilometro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco le opportunità proposte dai Centri Impiego di Pisa e provincia, lavori a tempo indeterminato e determinato ed apprendistato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Elezioni

Attualità

Cronaca

Attualità