QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 21°31° 
Domani 22°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
lunedì 26 agosto 2019

Cronaca martedì 25 febbraio 2014 ore 17:20

La giunta investe un milione di euro per le strade comunali

L'impegno dell'amministrazione comunale di Pomarance per la vabialità sul territorio è forte: messi a disposizione della Provincia oltre 2 milioni di euro per le strade di sua competenza



POMARANCE — La giunta di Pomarance nella riunione di domani, mercoledì 26 febbraio, dovrebbe approvare un provvedimento che impegnerà l'amministrazione comunale ad investire un milione di euro per la manutenzione ed il riassetto di alcune strade comunali.
In particolare i tratti interessati saranno: tutta la strada comunale del Cerreto, tutto il tratto tra Canova e Montegemoli, 4 chilometri sulla via da Montegemoli a Pomarance, 4 chilometri  tra Libbiano a Pomarance, la strada di Sant'Ippolito, vicina alla frazione di Montecervoli, nel tratto che va dal Podere Segarelli alla chiesa di Sant'Ippolito.
L'amministrazione comunale, dunque, asfalterà questi tratti, per ripristinare il manto stradale che sarà rinnovato, così come la segnaletica, le fossette, le banchine e tutto quanto necessario ad una migliore percorribilità.
Il comune prevede, inoltre, in futuro ulteriori interventi di manutenzione stradale sia nel centro abitato di Pomarance che fuori.

Per quanto riguarda, invece, le strade di competenza provinciale, il Comune di Pomarance, ha stipulato circa due anni fa, un accordo con la Provincia di Pisa, mettendo a disposizione oltre 2 milioni di euro di fondi comunali per ripristinare alcuni tratti che versano in condizioni disastrose nel territorio. In particolare ci sono frane, come quella il prossimità dell'incrocio comunemente denominato Poggetto Rosso, al chiolmetro 40 sulla strada provinciale 329 tra Larderello e Serrazzano, che esistono da vent'anni. L'amministrazione comunale, ritenendo prioritari questi interventi, ha quindi deciso in passato di mettere a disposizione i propri fondi, ma la competenza su queste strade rimane appunto della Provincia. Il sindaco di Pomarance Loris Martignoni si attende, quindi, che a breve vengano mantenuti gli impegni presi e che inizino i lavori per quei tratti stradali nel territorio del Comune di Pomarance. Tra le frane più evidenti, ricordiamo quella sulla strada provinciale 329 al chilometro 30, dopo la frazione di Lustignano, procedendo da Serrazzano in direzione Canneto, dove già da alcuni anni c'è un vero e proprio cratere nell'asfalto.

Per quanto riguarda i problemi sulle varie strade nel Comune di Pomarance, che si sono verificati in seguito al maltempo dei primi giorni di febbraio, la strada comunale di Libbiano, è stata completamente riaperta e ripristina dopo la frana; in questi giorni una ditta specializzata è al lavoro per posizionare delle reti di contenimento sul crinale franoso, con l'obiettivo di contenere eventuali detriti che dovessero staccarsi.
La strada vicinale di Santa Lina, invece, rimane ancora un problema aperto e l'amministrazione comunale  cercherà di individuare una soluzione. Infatti, poichè la strada è vicinale, i privati dovrebbero contribuire al ripristino della viabilità.
La strada provinciale di Micciano è ancora interessata da una frana, per cui è necessario procedere per quel tratto a senso alternato. L'amministrazione comunale di Pomarance auspica che la provincia intervenga su questa situazione in tempi brevi.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cultura

Attualità

Attualità