Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:00 METEO:VOLTERRA13°26°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
venerdì 24 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
No-vax contesta Letta e interrompe il comizio a Trieste: «Il vaccino è libertà?»

Politica sabato 28 giugno 2014 ore 14:22

"La vicenda del Centro Trasfusionale è solo la punta dell’iceberg"

Secondo Volterra Futura "le problematiche legate al presidio sanitario siano tutt’altro che risolte e superate"



VOLTERRA — "Le recenti vicende relative al Centro Trasfusionale evidenziano come le problematiche legate al nostro presidio sanitario siano tutt’altro che risolte e superate". Questo il commento del Gruppo consiliare Volterra Futura che ricorda come nel programma elettorale, a proposito dell’assetto della sanità in Valdicecina, il centro sinistra affermasse: "il nostro compito non si esaurisce nel prendere atto dei servizi che, sulla base del patto territoriale, sono garantiti alla nostra comunità, ma dobbiamo vigilare perché quei servizi non esistano solo sulla carta ma siano organizzati e gestiti per dare risposte adeguate ai cittadini di questo territorio ai quali devono essere garantite pari opportunità con gli altri cittadini della Regione.

"La vicenda del Centro Trasfusionale - secondo l'opposizione - rappresenta solo la punta dell’iceberg di una situazione di disagio che si vive nell’ospedale di Volterra: accanto a questa non possiamo non ricordare la situazione di grande difficoltà, più volte evidenziata anche dagli operatori, del reparto medicina con annessa Utic, quella del blocco operatorio e non ultima, quella recentemente emersa riguardo alle difficoltà nella disponibilità di personale nel reparto Radiologia da sempre fiore all’occhiello del nostro presidio ospedaliero".

"E’ una situazione intollerabile - scrive Volterra Futura - alla quale la Direzione dell’USL deve dare quindi risposte immediate, serie e convincenti. Volterra ha dato ed ora i suoi cittadini pretendono che quello che è stato loro promesso sia garantito".

"Invitiamo - conclude il gruppo consiliare - la conferenza dei Sindaci ad agire con decisione nei confronti della Direzione Usl perché tutte le criticità evidenziate siano superate e soprattutto perché sul presidio sanitario di Volterra ci sia un’attenzione maggiore e un ascolto delle problematiche organizzative che da parte degli operatori sono spesso evidenziate".

Fonte: Gruppo Consiliare Volterra Futura

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Si è sviluppato nel tardo pomeriggio interessando incolto e bosco. Sul posto gli elicotteri assieme a squadre a terra per spegnere il rogo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità