Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:10 METEO:VOLTERRA17°33°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 18 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Maneskin, Victoria De Angelis dj (in bikini) nella stanza d'albergo

Attualità martedì 19 maggio 2015 ore 11:01

L'accoglienza dei profughi spiegata ai ragazzi

Sabato sarà presentata la targa con il nome del centro del Santa Chiara, scelto dagli studenti al termine di un percorso di approfondimento



VOLTERRA — In concomitanza con l’ultimo “Pranzo di Babette” che si terrà sabato 23 maggio 2015, alle ore 12, si svolgerà nella ex scuola Santa Chiara la presentazione della targa con il nome del Centro di Prima Accoglienza di Volterra, la cui realizzazione è stata affidata alle mani esperte del Prof. Gianfranco Gianfaldoni.
Il nome è stato scelto dai ragazzi della 3° C della Scuola media “Jacopo da Volterra” e la targa è solo l’ultimo atto di un progetto più complesso che ha visto nella parte iniziale la professoressa Manuela Bruchi affrontare con la classe le tematiche relative all’emergenza migranti; mentre nella seconda parte due operatori del centro di prima accoglienza di Volterra hanno risposto alle domande preparate dagli studenti su cosa è e come funziona un centro di questo tipo, sfatando molte “false verità”. Poi la testimonianza agli alunni della storia di vita di un profugo presente sul nostro territorio da 4 anni al quale i ragazzi si sono rapportati con una serie di domande.
Dalle riflessioni scaturite da questa giornata l'Asp Santa Chiara ha richiesto a tutti i ragazzi di scrivere una sorta di slogan contro il razzismo: lo slogan più originale avrebbe dato il nome al centro.

Alla presentazione del nome del centro sabato mattina parteciperanno i profughi ospitati, le autorità cittadine, i rappresentanti di Santa Chiara, l'insegnante che ha collaborato al progetto e naturalmente gli studenti, oltre al realizzatore della targa. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.
Alle ore 12,45 seguirà nel teatro della Residenza il Pranzo di Babette realizzato dal ristorante “Villa Nencini”, la consueta iniziativa che consente agli ospiti di passare qualche ora in compagnia dei propri familiari e amici, gustando contemporaneamente buon cibo e ascoltando buona musica, interpretata dai musicisti di “Volterra Jazz” Aldo Martolini e Leonardo Barbafiera.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Al via la tredicesima edizione della rassegna tra musica, spettacoli e talk: il programma andrà avanti per quasi due mesi tra Giugno e Agosto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Erica Fiumalbi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità