Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:VOLTERRA20°36°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
lunedì 04 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Marmolada, due escursionisti vengono sfiorati dalla colata di ghiaccio

Attualità mercoledì 13 agosto 2014 ore 11:15

L'artigianato di qualità si fa in carcere

La mostra Patchwork a Pomarance raccoglie le opere di 6 detenuti del carcere volterrano ed è è il frutto della collaborazione tra Comune, associazione Aperture e casa di reclusione



POMARANCE — "La mostra Patchwork è il frutto della volontà dell'amministrazione comunale dar conto ad una produzione artigianale di qualità, quella della Sartoria della Fortezza". Così Ilaria Bacci, assessore del Comune di Pomarance con delega a Cultura Spettacolo e Tradizioni, Politiche Giovanili, Pari Opportunità, Legalità e Partecipazione, descrive l'esposizione delle opere dei detenuti della casa circondariale di Volterra che sarà inaugurata questa sera, 13 agosto, a Pomarance.
"La mostra - spiega l'assessore - si colloca all'interno di un percorso allargato di attenzione alle attività che vengono svolte nella casa di reclusione di Volterra; è un progetto avviato nel 2013 dall'Associazione Aperture, che opera all'interno del carcere, in collaborazione con il Comune". "Sono previsti - aggiunge Bacci - vari eventi alle scuderie di Palazzo Bicocchi, dove l'associazione ha sede; questa che sarà aperta fino al 20 agosto è la prima mostra, un'altra sarà ad ottobre sul tema del ritratto e una ancora in occasione delle festività natalizie".
"Le opere esposte, che potranno essere acquistate per devolvere i proventi in beneficenza - illustra l'assessore - sono lavori davvero belli, di qualità, nella scelta dei colori, nella trama, nelle stoffe: un artigianato di pregio che il Comune intende valorizzare". "Il Comune - prosegue Bacci - intende proseguire questa importante collaborazione con l'associazione Aperture e la casa di reclusione che non è solo una collaborazione con il carcere fine a se stesa, ma finalizzata a promuovere opere di estremo interesse e valore".
La mostra delle opere di artigianato realizzate da sei detenuti nell'ambito del laboratorio molto apprezzato della Sartoria della Fortezza, sarà inaugurata questa sera alle 18,30, in occasione dell'appuntamento di Pomarance in Piazza. Presso le Scuderie di Palazzo Bicocchi , in via Garibaldi 61, le opere saranno visitabili fino al 20 agosto il lunedì, martedì, giovedì, dalle ore 15 alle 20, mentre questa sera e mercoledì 20 dalle ore 15 fino alle 23 in concomitanza con i mercatini.

Alessandra Siotto
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, domenica 3 Luglio, i nuovi contagi rimangono stabili. In Provincia di Pisa si registra una riduzione di oltre 100 nuovi casi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca