QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 18°30° 
Domani 18°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
lunedì 17 giugno 2019

Spettacoli venerdì 10 ottobre 2014 ore 11:18

L'organo elettrico di Hammond al Caffè di Bigazzi

In origine destinato alle chiese e progettato come alternativa ai più costosi organi a canne, fu largamente diffuso nel jazz, blues e nelle musica gospel



VOLTERRA — Con 'Organwood Trio' sarà protagonista Volterra questa sera, venerdì 10 ottobre alle ore 22, per il Jazz Club di Caffè dei Fornelli, l’organo elettrico progettato da Laurens Hammond che negli anni Trenta del Novecento concretizzò il compromesso di “sacro e profano” in musica.

L’organo Hammond di Matteo Addabbo, risuonerà le sue note jazz, in dialogo con i professori di Siena Jazz: il percussionista Paolo Corsi, ingegnere, sperimentatore di metodi di sintesi elettronica, e con l’intenso clarinetto del musicista e compositore Mirco Mariottini.

In origine destinato alle chiese, l’organo Hammond, progettato come alternativa ai più costosi organi a canne, fu largamente diffuso nel jazz, blues e nelle musica gospel. Popolare negli ambienti militari, trovò impiego anche nei generi del rock e del pop.

Il concerto live è organizzato da Caffè dei Fornelli e Ass.Volterra Jazz. Info e prenotazioni tavoli: 0588 80596, caffedeifornelli@virgilio.it.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Politica

Cultura