Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:VOLTERRA20°35°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
mercoledì 06 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Rocco Morabito, chi è l'ambasciatore «nobile» della ‘ndrangheta

Attualità lunedì 11 aprile 2016 ore 17:00

Pagamenti, Volterra fra i 500 comuni più virtuosi

L'amministrazione della città etrusca è rientrata nella graduatoria del Ministero delle Finanze sull'emissione delle fatture elettroniche



VOLTERRA — Volterra nella classifica dei 500 Comuni virtuosi in Italia per il rispetto dei tempi nei pagamenti delle fatture elettroniche. E’ quanto stabilito dal Ministero delle Finanze che ha stilato un'apposita graduatoria.

"Un risultato che è un grande vanto - ha dichiarato il sindaco Marco Buselli -. Esserlo in un momento difficile come l'attuale credo non abbia bisogno di commenti. E' l'ennesima dimostrazione che i Comuni possano funzionare e bene. Voglio ringraziare il vicesindaco e Gianluca Pasquinucci per il grande lavoro fatto, ma anche tutto lo staff amministrativo, senza cui questi risultati non sarebbero stati possibili. Anche se siamo in un Paese come l'Italia in cui esser virtuosi conta poco, credo che la nostra possa essere una situazione che fa da esempio e da modello ad altre realtà".

La classifica è modulata su tre parametri: la percentuale di fatture pagate, la media dei giorni in cui queste fatture vengono pagate, la media dei giorni di ritardo nel pagamento delle fatture.

"Volterra è 488esima nella percentuale di fatture pagate (81 per cento) - ha aggiunto l’assessore al bilancio Riccardo Fedeli - in questa classifica ci sono 25 comuni toscani e solo 3 della provincia di Pisa (Pisa, Montopoli e Volterra). Nella seconda classifica ci posizioniamo 15esimi su 23 Comuni toscani e sempre dietro Pisa e Montopoli con un ritardo medio di 6 giorni; infine nell'ultima classifica ci posizioniamo 14esimi su 27 Comuni toscani e secondi nei soliti tre Comuni della Provincia davanti a Montopoli e dietro Pisa con una media di 38 giorni. Un grande onore che condivido in primis con i miei collaboratori, Pasquinucci il mio funzionario di riferimento e il suo personale Giovanna Mariottini, Paola Vanzi e Donatella Biagini e con l'amministrazione tutta. Stiamo portando avanti un lavoro importante sul bilancio per renderlo più stabile ed efficace possibile, perciò dopo il riconoscimento avuto dopo molti anni anche da parte dei sindacati,si aggiunge anche questa notizia buona. Penso sia veramente un bel segnale in questo periodo di crisi e ci da ulteriori stimoli per perseverare in questa strada: un bilancio sano è la base per una buona politica".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un giovane destinatario di misura di custodia cautelare è stato fermato da due militari non in servizio in un bar di Cecina e accompagnato in carcere
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca