Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:VOLTERRA11°23°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
domenica 09 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il siparietto di Draghi e il pavone: «Ci accompagna da stamattina, sentiamo cosa dice»

Attualità venerdì 17 luglio 2015 ore 10:37

Passaggio di testimone al Rotary Club

Nicola Marrucci sostituisce Salvatore Cappello. Ecco il nuovo consiglio per l’annata Rotariana 2015/2016



VOLTERRA — Si è svolta alcuni giorni fa la cerimonia del passaggio delle consegne del Rotary Club di Volterra: il presidente Salvatore Cappello, in piena tradizione e secondo il cerimoniale, ha passato il collare al nuovo presidente Nicola Marrucci per l’annata rotariana 2015/2016.

La cerimonia è stata introdotta dal presidente uscente che ha ringraziato i soci che si sono impegnati nel corso dell’anno per realizzare importanti iniziative a favore della Città. Tra le più rilevanti il restauro del manoscritto della biblioteca comunale, la 47esima edizione del Certamen di latino dedicato al poeta “Aulo Persio Flacco”, l’iniziativa congiunta fra i Club “area tirrenica II” per i giovani.

Il neopresidente Marrucci, prendendo la parola per il suo discorso di insediamento, nel ringraziare tutti i soci, ha auspicato il più ampio coinvolgimento del Club per lo sviluppo dell’annata rotariana incentrata sull’amicizia, le iniziative di supporto e di indirizzo per le nuove generazioni e i programmi di service locali.

Il nuovo consiglio per l’annata Rotariana 2015/2016 è composta da: Nicola Marrucci presidente, Domenico Trombi segretario e addetto stampa, Salvatore Cappello vicepresidente, presidente Eletto A.R. 2016/2017 Giacomo Gazzarri, tesoriere Fabio Fedeli, prefetto Pietro Cerri, Istruttore del Club Andrea Cosi, responsabile Rotary Foundation Carlo Gabellieri.

Nicola Marrucci è nato a Firenze nel 1953, sposato, con due figli e residente a Volterra, ha iniziato a lavorare nel 1978 alla Cassa di Risparmio di Firenze. Nel 1982 è entrato in Cerved Enginerring, oggi Engineering Ingegneria Informatica spa. Dal 1997 all’interno della struttura commerciale si è occupato di sviluppo ed ottimizzazione delle soluzioni specificatamente per il mercato finanziario, portando a compimento importanti progetti per le principali banche italiane, fra cui: il Monte dei Paschi di Siena, Banca Intesa, Banca Lombarda, Cassa di Risparmio di Bologna, Banco di Sicilia. Nel periodo 2004 2007 ha avuto la responsabilità dello sviluppo del mercato e delle alleanze con i principali fornitori internazionali fra cui: IBM, Microsoft, Oracle, Sap, HP ecc.Negli ultimi dieci anni ha avuto più collaborazioni per l’emanazione delle linee guida sulla sicurezza informatica in ambito della pubblica amministrazione con il Centro nazionale per l’informatica nella Pubblica Amministrazione (già CNIPA oggi DigiPA – Ministero dell’Innovazione).
Dirigente d’Industria dal 1988 ed Imprenditore con esperienze nazionali ed internazionali, attualmente è coinvolto principalmente in processi di riorganizzazione aziendale, ottimizzazione dei costi, dei processi organizzativi ed IT, sia all’interno delle aziende del gruppo che come “Contract Manager” in aziende manifatturiere e di servizi a capitale sia privato che pubblico.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un nuovo caso registrato a Pomarance e altri sette in comuni del versante "Valli Etrusche". I numeri dei vaccinati sulla zona
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca

Politica