comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 21°36° 
Domani 20°34° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
lunedì 10 agosto 2020
corriere tv
Viviana Parisi, procuratore Cavallo: «Tutte le ipotesi sono aperte, cerchiamo ancora il bambino»

Politica sabato 09 febbraio 2019 ore 17:00

Per Volterra voleva candidare a sindaco Viola Luti

Prima di Benini era l'insegnante il nome su cui puntare. Ma "sono venute a mancare le condizioni e il rapporto di fiducia necessari"



VOLTERRA — Tramite una nota in cui ha presentato le dimissioni si viene a sapere che Viola Luti (33 anni, insegnante al liceo Carducci di Volterra, pisana ma residente a Volterra e volterrana di origini familiari) era la (o una delle) candidata a sindaco per la lista Per Volterra.

Prima di Roberta Benini, annunciata ieri, era Viola Luti dunque uno dei profili individuati dalla lista civica per succedere a Marco Buselli.

Pubblicamente era stato reso noto che Luti era vice-coordinatrice ma è stata la stessa insegnante a spiegare, in una nota in cui ha annunciato le sue dimissioni, come stavano le cose: "Giovedì 7 febbraio ho rassegnato le mie dimissioni dalla carica di vice coordinatrice e ho comunicato il mio ritiro dalla lista civica Per Volterra per gli stessi motivi per cui ho rifiutato, martedì 5 febbraio, la proposta di candidatura a sindaco per le primarie, di fronte alla commissione elettorale al momento delle convocazioni. Per me, infatti, sono venute a mancare le condizioni e il rapporto di fiducia necessari per far parte della squadra".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Elezioni 2020

Cronaca