Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:14 METEO:VOLTERRA16°25°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
lunedì 27 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, caos dopo il derby: Mourinho furioso lascia la conferenza stampa

Attualità martedì 14 ottobre 2014 ore 17:20

Farina di Peccioli e latte di Volterra

Prodotti a chilometro zero nelle mense di Cascina in occasione della Giornata mondiale dell'alimentazione



CASCINA — I prodotti della filiera corta arrivano sulle tavole delle mense scolastiche in occasione della Giornata mondiale dell'alimentazione, in programma per giovedì 16 ottobre.

L'iniziativa, promossa dalla Fao per sensibilizzare l'opinione pubblica sul problema della fame e della malnutrizione, vedrà quindi anche la partecipazione di Gustolandia ristorazione e del comune di Cascina, che per l'occasione hanno deciso di proporre nelle mense scolastiche un menù a filiera corta, con i finocchi e le carote da Crespina, la carne del ragù da Ospedaletto, la pasta da Ponsacco, la farina da Peccioli e il latte da Volterra.

L'evento si inserisce nel quadro del tema scelto quest'anno per la Giornata mondiale dell'alimentazione: Nutrire il mondo, preservare il pianeta.

L'obiettivo è quello di valorizzare i piccoli agricoltori, puntando l'attenzione sul ruolo dell'agricoltura familiare nell'offrire sicurezza alimentare e nutrizione, migliorare i mezzi di sussistenza, gestire le risorse naturali, proteggere l'ambiente e realizzare uno sviluppo sostenibile, in particolare nelle aree rurali.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il report regionale fotografa, provincia per provincia, le ultime ore sul fronte epidemico: 16 nuove positività nel territorio pisano
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca