Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:00 METEO:VOLTERRA17°30°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
sabato 13 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Piero Angela, l'ultima volta in tv: «Io come la Regina Elisabetta: lavoro da 70 anni per la Rai»

Cronaca domenica 10 ottobre 2021 ore 16:25

Covid, nuovi contagi in tutte le fasce di età

In provincia di Pisa 19 nuove positività al coronavirus accertate nelle ultime 24 ore. Il dettaglio per età e Comune di residenza



PISA — Zero decessi e 19 nuovi contagi, questo il bilancio delle ultime 24 ore in provincia di Pisa per quanto riguarda la pandemia da Covid-19. I nuovi casi riguardano tutte le fasce di età: 3 casi fra 0 e 11 anni, uno nella fascia 12-18, 3 in quella 19-34, altri tre fra 35 e 49 anni, 5 fra 50 e 64, 4 fra 65 e 79, uno over 80.

Questa, invece, la ripartizione dei nuovi casi per ambito territoriale e Comune di residenza: area pisana 7 casi (Calci 1, Pisa 4, San Giuliano Terme 1, Cascina 1), Valdera 3 casi (Palaia 1, Ponsacco 1, Pontedera 1), Valdicecina zero casi, Comprensorio del Cuoio 9 casi (Castelfranco di Sotto 3, Montopoli in Val d'Arno 2, San Miniato 3, Santa Croce sull'Arno 1).

In Toscana, nelle ultima 24 ore, sono stati accertati complessivamente 208 nuovi casi di positività al virus e 4 decessi. I toscani ricoverati sono oggi 241 (9 in meno rispetto a ieri), di cui 25 in terapia intensiva (2 in meno).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le nuove positività al Covid emerse sul territorio rientrano tra le 154 rilevate in provincia di Pisa, dove si registrano anche 2 decessi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità