Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:VOLTERRA13°20°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 29 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Iran, la protesta in lacrime di Ahmadi che vive in Italia: «Siate la nostra voce, aiutateci»

Attualità giovedì 16 dicembre 2021 ore 18:30

La geotermia finisce sulle riviste internazionali

Il professor Sbrana al workshop di Enel

Due studi su geotermia e impianti di Larderello e Monte Amiata dei professor Sbrana e Marianelli sono stati pubblicati su dei periodici di settore.



POMARANCE — Due studi coordinati dai professori Alessandro Sbrana e Paola Marianelli del dipartimento di Scienze della Terra dell'università di Pisa, dedicati alla geotermia e riguardanti le zone di Larderello e del Monte Amiata, sono stati pubblicati sulle riviste "Energies" e "Journal of Volcanology and Geothermal Research". 

Le ricerche, presentate in un workshop organizzato da Enel Green Power nei giorni scorsi, concludono che sì, la geotermia è una risorsa rinnovabile a zero emissioni.

“Abbiamo ricostruito le emissioni di CO2 precedente alla produzione geotermoelettrica – ha spiegato Sbrana – dai dati appare evidente che le emissioni delle centrali geotermoelettriche abbiano sostituito quelle naturali. La riduzione delle emissioni naturali, che segue l’entrata in esercizio di una centrale geotermoelettrica, è infatti del tutto equivalente alle emissioni della centrale stessa, quindi l’impatto netto è nullo”.

La geotermia toscana conta attualmente 34 centrali gestite da Enel Green Power e con i suoi 6 miliardi di KWh prodotti ogni anno soddisfa il 34% circa del fabbisogno elettrico regionale e rappresenta il 70% dell’energia elettrica da fonti rinnovabili.

Lo sviluppo della geotermia può contribuire al contenimento delle emissioni climalteranti e alla transizione ecologica – ha concluso Sbrana - a maggior ragione se si considera che la geotermia rappresenta una ricchezza anche dal punto di vista termico per l’utilizzo del calore che fornisce riscaldamento ed acqua calda a case, esercizi commerciali, aziende artigianali ed agricole”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, mercoledì 28 Settembre, sono in discesa le nuove positività. In Toscana registrati 10 nuovi decessi, nessuno nel Pisano
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità