Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:01 METEO:VOLTERRA19°33°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 16 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Da Salis a Rackete, tra debuttanti e uscenti il primo giorno al Parlamento Ue
Da Salis a Rackete, tra debuttanti e uscenti il primo giorno al Parlamento Ue

Attualità lunedì 26 giugno 2023 ore 18:40

Il baratto amministrativo parte dalle frazioni

Le prime domande accolte arrivano da San Dalmazio e Lustignano. Interventi di manutenzione del verde e cura del decoro urbano per una Tari più leggera



POMARANCE — Manutenzione del verde e cura del decoro urbano uguale Tari più leggera. Arrivano da San Dalmazio e Lustignano le prime domande accolte per l’attivazione del baratto amministrativo istituito dal Comune con delibera di Consiglio del 9 Giugno 2020.

Il Comune ha dotato i cittadini richiedenti dell’attrezzatura necessaria e in questi giorni stanno eseguendo alcuni servizi di pubblica utilità nei due paesi.

Gli interventi, che si protrarranno fino a metà Settembre per quattro ore al mese, riguardano la manutenzione del verde e la cura del decoro urbano, a fronte delle quali i cittadini otterranno una riduzione della Tari di quasi 100 euro.

“Finalmente – sono le parole della sindaca Bacci - trova concreta applicazione il Regolamento sul Baratto Amministrativo, strumento fortemente voluto dalla Giunta in un ottica di condivisione e collaborazione dei cittadini nella cura e gestione dei beni pubblici. Non sterile assistenzialismo dunque ma azioni di corresponsabilità in favore dell’intera collettività.”

Nel frattempo, annuncia il Comune, altre domande di baratto con interventi nel capoluogo sono state presentate e sono in fase di istruttoria.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno