Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:17 METEO:VOLTERRA6°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
lunedì 06 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Covid, la lezione di Burioni: «Il vaccino ha salvato 500 mila vite in Europa. Vogliatevi bene e vaccinatevi»

Cultura mercoledì 08 settembre 2021 ore 14:29

Le celebrazioni dantesche all'arena geotermica

L'arena geotermica ospiterà le celebrazioni per i 700 anni dalla morte di Dante Aligheri. L'evento è in programma venerdì 10



POMARANCE — In occasione delle celebrazioni per i 700 anni dalla morte di Dante Alighieri Comune di Pomarance ed Enel Green Power rendono omaggio al Sommo Poeta con un evento che si terrà nell’Arena geotermica di Larderello venerdì 10 Settembre.

Un modo per ribadire lo stretto legame tra Dante e la Valle del Diavolo, probabile fonte di ispirazione dei paesaggi infernali della prima cantica della Divina Commedia.


Nell’occasione verrà annunciato l’esito e si potrà prendere visione in anteprima di alcuni bozzetti del concorso di idee indetto dal Comune per la realizzazione del più ampio progetto “Inferno”, che prenderà vita all’interno di una delle torri refrigeranti messe a disposizione da Enel.

Ad arricchire l’iniziativa la presenza di Luca Sommi giornalista e critico d’arte di livello nazionale che racconterà il suo ultimo libro “Il cammin di nostra vita”. Alla serata presente anche il presidente della Regione Eugenio Giani.

Il principale evento della serata sarà la proiezione, progettata e realizzata da Enel X, che coniuga sostenibilità e illuminazione artistica attraverso immagini raffiguranti interpretazioni di Inferno, Purgatorio e Paradiso sulla superficie esterna delle tre torri refrigeranti della centrale di Larderello.

Un’illuminazione architetturale che fonderà insieme arte, cultura e industria in uno spettacolo di luce unico. Si tratta, infatti, di un sistema di illuminazione scenografica a LED di ultima generazione che, attraverso la mappatura delle superfici delle torri, permetterà di proiettare immagini evocative e grafiche.

“Finalmente – commenta la sindaca Ilaria Bacci – stiamo iniziando a vedere i risultati di mesi di lavoro che ci porteranno a realizzare un progetto culturale e turistico di assoluto livello. Ringrazio Enel Green Power per il supporto dato fino ad oggi. Con gli esiti del concorso di idee per la realizzazione dell’ “Inferno” possiamo davvero iniziare la fase esecutiva di un progetto che potrebbe portare sul territorio molti benefici.”

“Siamo particolarmente felici – ha detto Luca Rossini, responsabile Geotermia Italia Enel Green Power – per questa collaborazione con il Comune di Pomarance che rappresenta un altro importante passo nel nostro percorso comune di valorizzazione della risorsa geotermica in chiave di turismo sostenibile, arte, storia e cultura.

L’Arena Geotermica è un palcoscenico unico al mondo realizzato nel 2017 da Enel Green Power all’interno di una vecchia torre di raffreddamento nell’area della centrale geotermica Nuova Larderello, già Larderello 3: uno scenario tanto originale quanto suggestivo, che collega gli elementi di archeologia industriale con una moderna concezione di teatro contemporaneo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
​I nuovi contagiati dal coronavirus risiedono in gran parte nella zona del capoluogo ma ci sono casi anche in Valdera e nel comprensorio del Cuoio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità