Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:17 METEO:VOLTERRA6°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
lunedì 06 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Covid, la lezione di Burioni: «Il vaccino ha salvato 500 mila vite in Europa. Vogliatevi bene e vaccinatevi»

Attualità giovedì 21 aprile 2016 ore 12:38

Un rancio partigiano per la memoria

Partigiani in azione

Canti della resistenza, balli e folklore saranno al centro dei festeggiamenti del 25 Aprile. Al corteo parteciperà anche la filarmonica



POMARANCE — Un rancio come quelli che si servivano ai combattenti della resistenza, i partigiani, quando si lottava per liberare l'Italia dal dominio del nazifascismo. Sarà questo il momento ricreativo al centro dei festeggiamenti per la ricorrenza del 25 Aprile a Pomarance.

Il corteo per la deposizione delle corone di alloro in memoria dei caduti è fissato alle 10 di fronte al municipio. All'evento parteciperà la filarmonica G. Puccini.

Gli allori saranno deposti in via Garibaldi e in parco della Rimembranza. Dopo i festeggiamenti sarà la volta del "rancio", organizzato dall'Anpi e dalle sezioni reduci e combattenti di Larderello e Montecerboli, un pranzo al sacco previsto per le 13 nello spazio esterno di villa di Monterufoli. Balli e canti a partire dalle 16.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
​I nuovi contagiati dal coronavirus risiedono in gran parte nella zona del capoluogo ma ci sono casi anche in Valdera e nel comprensorio del Cuoio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità