QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 21°23° 
Domani 20°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
mercoledì 21 agosto 2019

Elezioni mercoledì 10 aprile 2019 ore 15:00

Presentato il simbolo di Fare Volterra

E' la lista del candidato sindaco Giacomo Santi, che dice: "Ci siamo noi tutti, ma proprio tutti e dobbiamo starci bene e sentirci a casa"



VOLTERRA — Presentato lo scorso sabato, ai Ponti Volterra Bistrot, il simbolo definitivo della lista civica #fareVolterra. 

Alla presenza di molte persone "i concetti di “fare”, “fare insieme” perché “insieme si può”, sono stati riproposti in veste simbolica racchiusi in un’effigie colorata che include tutti. Un cielo azzurro e pulito, perché l’ambiente va difeso e valorizzato, si scontra con un rosso skyline della città che fa da sfondo ad una schiera di persone, tutte al pari, tutte sulla stessa linea in segno di uguaglianza" hanno chiarito dalla lista del candidato sindaco Giacomo Santi. 

"Adulti,anziani, bambini, diversamente abili, uomini e donne, lavoratori di ogni genere, artisti…e poi ancora gli animali ed un grande albero, simbolo di saggezza e radicamento alle proprie origini, alla tradizione. Ma anche “albero” come simbolo di città verde e vivibile. Tre rondini svettano nel cielo, come a dire di guardare sempre più in alto, “un volo verso il futuro”. Ed ancora il cerchio dell’artista Staccioli, da poco scomparso, che con la sua opera ha creato una cornice alla bellezza del nostro paesaggio". 

"Ma il cerchio è anche un anello di congiunzione, un immaginario abbraccio tra natura ed uomo, ma anche tra città e frazioni, tra Volterra e comuni limitrofi. È un’unione tra i territori, che #fareVolterra auspica da sempre. E poi due farfalle, libere e leggere, che un tempo bruco trovano attraverso la crisalide il naturale passaggio per la trasformazione e lo splendore".

“Proprio come vogliamo fare noi con questo comune - ha detto Santi - In questo simbolo ci siamo noi tutti, ma proprio tutti e dobbiamo starci bene e sentirci a casa. Per fare questo dobbiamo puntare sul lavoro ed è proprio sulle politiche relative a questo tema che #fareVolterra si spenderà, attivando un assessorato ad hoc che si occupi di creare e coordinare nuove opportunità di lavoro. Non abbiamo pregiudizi, non abbiamo preclusioni, abbiamo ascoltato e continueremo ad ascoltare tutti, con una ostinatissima determinazione all’apertura totale, al dialogo con tutti, all’accettazione di ogni possibilità e poi coraggio, decisione, azione… Fare! Fare con tutti quelli che vogliono esserci e per tutti quelli che ci saranno. Fare Saline, fare Villamagna, fare Mazzolla, fare l’unione dei comuni, fare insieme e fare bene!”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Cronaca

Cronaca