Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:VOLTERRA17°32°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 30 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, nuovo blocco del Gra. Per fermare il taxi l'attivista salta sul cofano: «Scendi o ti sfondo»

Attualità sabato 10 ottobre 2015 ore 15:35

Quando l'agricoltura è sociale

Una volta al mese si potranno acquistare i prodotti dell'orto del Lolli, anche specie autoctone come la cipolla volterrana e un particolare carciofo



VOLTERRA — Un vero e proprio mercato di frutta, verdura e ortaggi nel cuore della città. E’ “L’orto del Lolli”, il progetto di agricoltura sociale realizzato dall’associazione Mondo Nuovo Onlus con il patrocinio del Comune di Volterra. Il primo appuntamento con il mercato nei locali di Via Turazza è in programma martedì 13 ottobre.

"L’iniziativa che si ripeterà una volta al mese – dichiara Francesca Tanzini, assessore alle politiche sociali del Comune di Volterra – ci rende molto orgogliosi perché ci permette di far conoscere la realtà degli orti sociali".
"L’ortoterapia ribalta la condizione delle persone disabili che da ‘malati’ diventano persone che si prendono cura di qualcosa - aggiunge Tanzini - Oltre alla realizzazione del mercato, poi, questo progetto ha delle prospettive future molto concrete per cui ringrazio le altre attività di vendita di frutta e verdura di Volterra per aver accolto il progetto ed aver dato la loro disponibilità per una collaborazione, soprattutto nella ricerca e nella coltivazione di specie autoctone che rischiano di scomparire, come la cipolla volterrana e un tipo particolare di carciofo. Un atteggiamento che rafforza il principio di solidarietà che caratterizza tutto il progetto".

L’orto del Lolli nato nel 2006, si occupa di offrire sostegno a tutti coloro che hanno a che fare con la disabilità o con condizioni di vita disagiate. Tante le attività svolte come l’orticoltura, l’apicoltura, l’olivocoltura, il giardinaggio e la trasformazione didattica dei prodotti privilegiando il biologico.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ancora un dato giornaliero a due cifre per quanto riguarda i contagi di coronavirus Sars-Cov2 sul territorio. I numeri per Comune di residenza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Attualità

Attualità

Attualità