Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:VOLTERRA13°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 06 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Putin al volante di una Mercedes sul ponte di Crimea

Attualità martedì 12 maggio 2015 ore 03:35

Rivive il mito della Saline-Volterra

Oltre 50 auto, costruite prima del 1975, daranno vita alla rievocazione storica della leggendaria corsa in salita. Il sabato, spazio alle due ruote



VOLTERRA — Fra il 1964 e il 1970 divenne una delle più importanti gare di velocità in salita che vide sfrecciare per circa 11 chilometri con 500 metri di dislivello Ferrari, Porsche e Abarth ufficiali, con piloti del calibro di Gabardi, Ortner, Schetty e Merzario. Ma la primissima edizione risale al 1953.
Un vero e proprio mito dell'automobilismo rivivrà il prossimo week end da Saline a Volterra, grazie all'impegno dell'Auto Club della città etrusca. "Quella di domenica 17 maggio - spiegano gli organizzatori - non sarà una competizione, ma una rievocazione storica con oltre 50 veicoli iscritti, quasi tutti costruiti entro il 1975". Tecnicamente è un concorso dinamico, in cui non sarà premiato chi farà i tempi migliori, ma a vincere saranno i bolidi a 4 ruote meglio conservati.
Ma dal tracciato, alle auto, all'organizzazione assomiglierà in tutto e per tutto alla gara di allora e parteciperanno anche una decina di piloti della zona, da Volterra a Castelnuovo, alcuni dei quali hanno gareggiato negli anni '60. Gli altri iscritti provengono dalla Toscana, ma anche da Genova, Milano, Roma e Bologna.
Sì perchè quello da Saline a Volterra, che le auto percorreranno due volte domenica, è un tracciato unico, con un panorama mozzafiato che all'epoca era inserito nel Campionato Italiano della Montagna.
Eraldo Guiggi, Franco Bruci e Glen Polesello del Volterra Auto Club spiegano che la rievocazione inizierà fin da sabato 16 con una giornata dedicata alle moto d'epoca. Le due ruote storiche si ritroveranno al mattino in Piazza dei Priori a Volterra, poi si sposteranno a Saline dove, nel pomeriggio, ci sarà uno scooter e Vespa show con gimkane e altre evoluzioni. A Saline per tutti e due i giorni sarà allestito un mercatino per la mostra e lo scambio di pezzi di storici. A partire dalle 16 in piazza dei Priori saranno esposte le vetture che parteciperanno alla gara: la piazza centrale di Volterra sarà per una notte un vero e proprio parco chiuso, dove le vetture resteranno fino all'indomani prima della gara. Che prenderà il via da Saline alle 10,30 di domenica.
E' grande la soddisfazione degli organizzatori: "l'Auto Club è nato nel 2001 proprio con l'idea di far rivivere questa corsa e ora ci siamo riusciti con l'aiuto degli sponsor e della Fondazione Crv che ringraziamo; speriamo che possa diventare un appuntamento fisso, per gli appassionati e per valorizzare il territorio". Ma le sorprese del club etrusco non finiscono qui: per il 25 e 26 luglio ha in cantiere un evento suggestivo. Un concorso eleganza che vedrà le auto d'epoca accompagnate da equipaggi vestiti in stile, in una piazza dei Priori illuminata ad hoc per l'occasione. 

Alessandra Siotto
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La consigliera pentastellata in Consiglio regionale Galletti presenterà un'interrogazione dopo il cedimento del ponte tra Canneto e Monteverdi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità