Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:10 METEO:VOLTERRA11°19°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
lunedì 17 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Morti Covid: dove mettere il miliardo di euro in pensioni che l'Inps risparmia ogni anno

Attualità sabato 12 settembre 2015 ore 21:00

Si torna a scuola, anche a Villamagna

Grande festa nella frazione per l'inaugurazione dell'asilo e delle elementari che riaprono i battenti: arriverà anche l'assessore regionale



VOLTERRA — Palloncini colorati, la banda e per finire una grande torta con tutti i nomi dei bambini, 17  all'asilo e 18 alle elementari, che fra pochi giorni siederanno a quei banchi. E' stata una festa di tutto il paese oggi, 12 settembre, a Villamagna, piccola frazione del Comune di Volterra, per il taglio del nastro della scuola, seguito da una cena.

Un paese che ha salutato con piacere il ritorno di un servizio fondamentale, come quello della scuola dell'infanzia ed elementare, che ha rischiato di scomparire per sempre dalla frazione. Un paese che non vuole morire, ma che anzi dimostra di essere più vivo che mai.

A tagliare il nastro, insieme alla dirigente scolastica Nadia Tani, al dottor Carlesi per la Fondazione Crv, a sindaco, vicesindaco, assessori e consiglieri comunali, il più piccolo dei bambini che fra pochi giorni andranno all'asilo in quella struttura chiusa dal 2013. E che ora si candida a diventare un centro di formazione anche per adulti.

L'annuncio arriva dall'assessore all'istruzione Alessia Dei: "pensiamo a dei corsi di formazione per adulti, un percorso da costruire e siamo aperti alle proposte, la scuola di Villamagna diventi un punto di riferimento per programmi formativi rivolti a tutte l'età".

Il sindaco Marco Buselli ha ringraziato i genitori, i cittadini e quanti hanno reso possibile questo intervento. Senza dimenticare la Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra e la Regione Toscana che hanno finanziato i 500mila euro di lavori oltre al Comune di Volterra. Il primo cittadino ha poi annunciato che verrà a visitare la scuola l'assessore regionale Cristina Grieco e ha ricordato come la scuola fosse già spacciata e la riapertura "è uno schiaffo alla logica dei numeri" che vuole i piccoli plessi scolastici cancellati.

Per il vicesindaco Riccardo Fedeli, di Villamagna, si è trattato di "un giorno importante che condividiamo con tutto il paese, una conquista". "Per l'amministrazione oggi si aggiunge un altro tassello per il diritto all'istruzione nel territorio anche nelle zone più disagiate . ha aggiunto - Non ci fermeremo a Villamagna, ma continueremo con Saline; credo che sia un segno importante e tangibile di un impegno a non usare più la parola 'ormai'". 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I nuovi casi di positività al coronavirus, seppur pochi, diventano un campanello d'allarme se rapportati alla popolazione residente
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Cronaca