comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
VOLTERRA
Oggi 21° 
Domani 10°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
mercoledì 08 aprile 2020
corriere tv
Coronavirus, in Calabria celebrata la messa con i fedeli nonostante i divieti

Politica giovedì 01 ottobre 2015 ore 16:10

Smith, Rossi: "nessuna demagogia, andrò al tavolo"

Il presidente della Regione a Buselli: "conosce bene le difficoltà che incontriamo per far convergere le imprese a Roma"



VOLTERRA — “Il sindaco di Volterra deve smettere di fare il furbo con la Regione puntando il dito su presunti impegni regionali non rispettati nella vicenda della Smith Bits". Così in una nota stampa il presidente della Toscana, Enrico Rossi, sulla posizione della Regione in merito alla fabbrica di scalpelli di Saline di Volterra.

Il governatore aggiunge che Buselli "conosce bene, visto che è sempre informato circa il nostro lavoro quotidiano, le difficoltà che incontriamo per far convergere le imprese a Roma e sa altrettanto bene che non si tratta di problemi di carattere istituzionale da parte del Ministero dello sviluppo economico o della Regione, bensì della disponibilità effettiva nelle agende di Schlumberger, Smith Bits, Eni ed Enel, che non possiamo certo obbligare a sedersi al tavolo”.

“Bisogna quindi evitare giochi demagogici cercando sempre di trovare qualcuno con cui prendersela - prosegue Rossi - Così, caro sindaco, si conquista qualche titolo di giornale, forse anche qualche voto, ma non si dà un contributo fattivo alla soluzione del problema".

"Per quello che riguarda i miei uffici – sottolinea Rossi - essi continueranno a svolgere con serietà il lavoro coinvolgendo ancora di più il Governo, che desidero ringraziare per il sostegno finora garantito". "Le difficoltà a configurare soluzioni industriali alternative, in grado di rioccupare i lavoratori della Smith Bits, derivano infatti dalle valutazioni delle imprese che stiamo sensibilizzando - prosegue - Senza disamine preventive non esistono investimenti fattibili e sostenibili".

"Nei prossimi giorni – conclude Rossi nella nota - si terrà comunque l'incontro del tavolo a Roma, a cui parteciperò personalmente, e dei cui esiti informerò il sindaco, un attimo dopo i lavoratori”.

Parole che, come si legge sulla pagina Facebook, per il Partito Democratico di Volterra sono "eloquenti di come Regione e Governo stiano svolgendo il loro ruolo nelle sedi deputate;". "Il Pd di Volterra sollecita quotidianamente attraverso i propri interlocutori a vari livelli questo percorso - aggiungono - Come afferma Rossi, nella risposta al nostro sindaco, bisogna evitare giochi demagogici cercando sempre di trovare qualcuno con cui prendersela. La Politica e le Istituzioni sono e devono essere altro".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità