Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:VOLTERRA16°30°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
giovedì 24 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Ddl Zan-Vaticano, Draghi: «Questo è uno Stato laico, non uno Stato confessionale»

Attualità lunedì 24 novembre 2014 ore 17:23

Sospeso il pediatra coinvolto nell'inchiesta

La Asl 5 di Pisa, insieme alle altre aziende sanitarie interessate, ha deliberato la sospensione dei medici indagati



VOLTERRA — Nuovo capitolo nella vicenda 'Medici Low cost', l'inchiesta dei Nas che ha portato agli arresti domiciliari 18 persone indagate, tra cui il pediatra di Volterra Luca Burchi.
La Asl 5 di Pisa fa sapere che "sono stati sospesi i pediatri coinvolti nell’inchiesta che in questi giorni ha scosso il mondo sanitario".
Con delibera del direttore generale, approvata oggi 24 novembre, l'Azienda, come conseguenza degli arresti domiciliari, ha infatti sospeso i medici implicati nell’indagine, compreso Burchi.
Analogamente hanno fatto le altre ASL coinvolte: ASL 12 di Viareggio, ASL 6 di Livorno e ASL 11 di Empoli. Come spiega la nota "le direzioni delle aziende sanitarie si riservano il diritto di mettere in atto ulteriori azioni a tutela dell’immagine del servizio sanitario toscano".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una delegazione del Comitato Pro-Ospedale ha incontrato, nei giorni scorsi, il consigliere Sostegni, presidente della Commissione Sanità
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

CORONAVIRUS

Cultura