Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:VOLTERRA11°  QuiNews.net
Qui News volterra, Cronaca, Sport, Notizie Locali volterra
martedì 23 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video dell'alligatore catturato mentre vagava sulle piste dell'aviazione militare in Florida

Politica venerdì 03 marzo 2023 ore 19:00

Uniti per Volterra, "Al fianco di Ferrini e Bacci"

La lista civica volterrana si schiera contro la possibile riorganizzazione delle ambulanze medicalizzate: "Se manca personale, si tagli altrove"



VOLTERRA — "Condividiamo le preoccupazioni del sindaco Alberto Ferrini di Castelnuovo di Val di Cecina e della sindaca Ilaria Bacci di Pomarance". Sulla querelle legata alla riorganizzazione delle ambulanze medicalizzate, anche la lista civica Uniti per Volterra si schiera sul fronte contrario.

"Ciò, purtroppo, è frutto della mancanza di programmazione, per cui oggi oggettivamente manca personale medico - hanno aggiunto - mentre nessuno si assume le colpe politiche e tecniche di questa grave situazione, il risultato dice che luoghi distanti decine e decine di chilometri dagli ospedali potrebbero essere privati del medico".

"Se proprio manca personale, s'inizi a sperimentare questo razionamento nelle aree limitrofe alla FiPiLi, o comunque nelle immediate vicinanze degli ospedali di Pontedera e Cisanello - hanno proseguito - non è pensabile che da Castelnuovo, a un'ora d'auto da Cecina o Pontedera, si possa viaggiare solo con del personale infermieristico. Peraltro, proprio gli infermieri potrebbero essere costretti per emergenze a compiere delle attività che, per protocollo, sono a loro vietate o a subire turni di lavoro massacranti".

Per questo, la lista civica chiede al territorio dell'Alta Valdicecina di essere compatto sulla questione. "Continuiamo a fare battaglia e siamo a fianco di Pomarance e Castelnuovo, ma chiediamo anche al territorio di starci vicino, perché l'ospedale di Volterra è un patrimonio prezioso per tutti - hanno concluso - questa mancanza di coesione ha già causato il clamoroso taglio della pediatria di Volterra. Non ci facciamo rubare il futuro".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno